martedì 23 aprile 2019

Alla Reggia di Venaria il 19 maggio con la “Cooperativa La Popolare”

Pierangelo Colombo, presidente della Cooperativa La Popolare.
Gita sociale alla reggia di Venaria, ai giardini e al Parco della Mandria. A proporla è la “Cooperativa La Popolare”, che quest’anno taglia il prestigioso traguardo del centenario.

Calcio a 7, campionato Csi Lecco. Vince ancora l’Atletico Varenna


E’ la seconda affermazione negli ultimi tre anni. Ora riflettori puntati sul campionato provinciale
“Siamo noi... siamo noi…”. Così cantavano i ragazzi di Burini mentre lui, il “mister”, veniva gettato sotto la doccia completamente vestito e il bomber Betto stappava bottiglie di spumante una dietro l’altra!

Furti pasquali in ristoranti e bar. “Vivere Lierna”: “Prioritaria la sicurezza”

Furti… pasquali a Lierna. Non sono state certo festività serene, quelle appena trascorse, per i proprietari di due ristoranti e di altrettanti bar presenti in paese.

Mandello e la Liberazione. Cerimonia, poi musiche e liriche a teatro


Giovedì 25 aprile al cimitero il discorso commemorativo del sindaco e in serata spettacolo al “De Andrè”
(C.Bott.) Giornata di commemorazione anche a Mandello, giovedì 25 aprile, nel settantaquattresimo anniversario della Liberazione.

“Veterani 1”, Massimo Redaelli (Bike Team Mandello) si impone a Lurago

Massimo Redaelli, portacolori del Bike Team Mandello.

Lunedì 22 aprile, giorno di Pasquetta, appuntamento con la gara ciclistica su strada per amatori dell’Acsi di Como. Si tratta del Trofeo “La Capanna”, competizione allestita dall’Asd “Amici comaschi del ciclismo” a Lurago d’Erba.

Previsioni meteo. Rinviato al 1° maggio il pic-nic alla sorgente del Fiumelatte


La decisione è stata presa in considerazione delle previsioni meteorologiche, che sul Lario annunciano maltempo per la giornata di giovedì 25 aprile.

lunedì 22 aprile 2019

Azioni partigiane e rastrellamenti nazifascisti, quella pubblicazione sempre attuale


Edita nel 1981, vi era ricordato ogni evento della lotta di Resistenza. La “firma” del generale Umberto Morandi
Il generale Umberto Morandi in Val Varrone dopo la Liberazione.
di Claudio Redaelli
Una pubblicazione voluta dall’Anpi, d’intesa con la civica Amministrazione, e dedicata alla memoria di tutti coloro che furono sterminati, trucidati o deportati negli anni del secondo conflitto mondiale e di quanti, anche negli anni successivi, sono morti mentre ancora testimoniavano la loro fedeltà agli ideali della lotta di Resistenza.