martedì 31 marzo 2020

Bellano, il “silenzio” e una preghiera. Non dimenticheremo le vittime del coronavirus


(C.Bott.) L’onore di Bellano alle vittime del coronavirus. L’omaggio del suo sindaco, Antonio Rusconi, a chi non c’è più, a quanti hanno perso la loro battaglia contro quel nemico invisibile. E la sua ideale vicinanza ai familiari, provati dal dolore e dall’impossibilità di dare ai loro cari un ultimo saluto.

E’ mezzogiorno. L’alpino si affaccia al balcone, lo sguardo fisso al Tricolore


(C.Bott.) L’amore per la patria, il legame forte con la propria terra e le proprie radici, l’attaccamento alla bandiera. E lo spirito di gruppo e di solidarietà che anima da sempre gli alpini e li fa sentire particolarmente vicini alle loro comunità. Vicini a chi soffre, vicini a chi chiede aiuto.

Dal Lago alla Valtellina, il silenzio rotto soltanto dalle campane e da una preghiera

Il sindaco di Abbadia Lariana: “Siamo qui, impauriti e smarriti, con le nostre vite completamente stravolte nelle loro abitudini”
In silenzio e in preghiera davanti al monumento ai caduti di Abbadia Lariana.

(C.Bott.) Dal Lago alla Valtellina un minuto di silenzio per ricordare le vittime di un nemico tanto invisibile quanto agguerrito e aggressivo. Un momento di raccoglimento e di preghiera per onorare chi purtroppo ha perso questa difficile battaglia contro il coronavirus. Uno spazio di riflessione per condividere con le comunità locali il lutto di un intero territorio, essere al fianco dei familiari di chi non c’è più e far sentire loro la vicinanza di tutti in questa drammatica situazione.

In silenzio al centro della piazza. Mandello onora le vittime del Covid-19

In raccoglimento dapprima davanti alla bandiera tricolore a mezz’asta all’esterno del palazzo municipale, accanto a quella dell’Europa, poi al centro di piazza Leonardo da Vinci, totalmente e insolitamente deserta.

Varenna, si assegnano i posti auto per residenti nel parcheggio multipiano

Il Comune di Varenna ha aperto, per i residenti nel centro storico della “perla del Centrolago”, la procedura per l’assegnazione di posti auto nel parcheggio multipiano di viale Polvani.

Mandello, i contagiati ora sono 27. A mezzogiorno minuto di silenzio davanti al municipio

Si aggiunge un nuovo caso alla lista dei mandellesi contagiati dal coronavirus. Il numero, rispetto alla giornata di ieri, sale così a 27, sempre con sei ricoverati in ospedale e altrettante persone decedute.

Dal santuario di Lezzeno la preghiera alla Madonna: “Invochiamo la sua intercessione”

Nei giorni dell’emergenza il rettore don Paolo ha impartito la benedizione con il tondo miracoloso della Beata Vergine delle lacrime
Il rettore don Paolo all'esterno del Santuario di Lezzeno.
(C.Bott.) La benedizione impartita all’esterno del Santuario di Lezzeno caro al culto dei fedeli non soltanto bellanesi ma di tutto il Lario. Poi la preghiera del rettore don Paolo per chiedere l’intercessione della Madonna in questo momento per tutti così difficile.