24 novembre 2020

Mandello e il Covid. I positivi sono 114, 15 dei quali in ospedale. L’età media dei contagiati è di 66 anni


Ad oggi sono 114 (più una persona deceduta) i mandellesi positivi al coronavirus. Di questi 114, 15 sono ricoverati in ospedale. Altri 27 soggetti sono in quarantena preventiva.

Mandello e la violenza sulle donne. “Occorre far valere la forza e la solidarietà femminile”

L’assessore Doriana Pachera: “E’ una data difficile e faticosa, ma proprio per questo va celebrata”. Scarpe rosse in piazza Leonardo da Vinci, nei negozi del paese e in una serie di scatti fotografici



(C.Bott.) “La violenza è uno dei meccanismi sociali e cruciali per mezzo dei quali le donne sono costrette in una posizione subordinata rispetto agli uomini. Lo si legge nella Dichiarazione dell’Assemblea generale dell’Onu. Riflettere su queste parole è soltanto uno dei motivi per cui è sempre necessario tenere alta l’attenzione su questo tema. Troppe donne ogni giorno sono vittime di violenze, siano esse brutalmente fisiche o crudelmente psicologiche”.

Mandello. Valassi e Conca (Casa Comune”): “Inaccettabile continuare a contare donne uccise”


 

Gloria Valassi, capogruppo consiliare di “Casa comune per Mandello democratica”, e la collega di schieramento Valentina Conca ci inviano la nota che di seguito pubblichiamo:

Domani, 25 novembre, è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Quello che stiamo vivendo è un anno particolare, la pandemia da Covid-19 ci ha costretti in casa per le misure di prevenzione da contagio e l’impossibilità di muoversi ha aggravato i casi di violenza domestica e di revenge porn.

Il “Fondo Carla Zanetti” e la violenza: “Prevenzione, giustizia e aiuti, ancora non ci siamo”



Alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne il “Fondo Carla Zanetti” di Lecco invia la nota che seguito pubblichiamo:

Sarà una ricorrenza, quella del 25 novembre, quest’anno all’insegna del confinamento e per questo occorre far sentire la voce anche per tutte quelle donne che in questi mesi hanno pagato con la vita e subìto violenza tra le mura domestiche e non solo.

“Non limitiamoci a dire agli studenti di fare una ricerca in rete. Le metodologie fanno la differenza”

L’ex docente mandellese Adriana Lafranconi e la didattica a distanza: “Chi crede di insegnare travasando conoscenze nella testa dei propri alunni perché in un determinato intervallo di tempo fornisce loro una serie di informazioni fa male il suo lavoro, sia che lo faccia in aula, in presenza, o attraverso il digitale”



(C.Bott.) Ha maturato “sul campo” una lunga esperienza, avendo insegnato dalla fine degli anni Sessanta al 2002 e avendo successivamente ricoperto l’incarico di dirigente scolastica, oltre a essere stata ai vertici dell’Ufficio scolastico regionale e di quello provinciale di Lecco. Cultrice di pedagogia presso l’Università degli studi di Bergamo, ha svolto ruoli significativi nel  campo della formazione e in ambito culturale, pedagogico, amministrativo e gestionale.

“Quando Ulisse mi chiese di accompagnarlo a vedere il lago. Per l’ultima volta, mi disse”

Un messaggio: “Era il nostro “padrone”, ma un padrone di un’umanità straordinaria e lo ha dimostrato sino all’ultimo”. E un altro: “Soltanto una volta mi capitò di incontrare un imprenditore e amministratore d’azienda come Guzzi, era Marisa Bellisario”

Ulisse Guzzi

 

(C.Bott.) “Tutti i lecchesi, la classe dirigente e l’imprenditoria in particolare, in questo periodo di grandi difficoltà per il futuro determinate dalla pandemia da coronavirus e dalle incognite che si delineano per il futuro nostro e dell’umanità intera, dovrebbero rifarsi all’insegnamento di persone del calibro di Ulisse Guzzi e di altre grandi figure lecchesi tra le quali anche Ugo Bartesaghi, che in momenti topici seppero scegliere e indicare a tutti, con la loro cultura e il loro esempio, la giusta strada da intraprendere. Onore e gloria a persone come Guzzi”.

Vaccinazioni a Lierna. Servizio di trasporto gratuito per chi ha difficoltà a spostarsi



Tempo di vaccinazioni antinfluenzali a Lierna, cui potranno sottoporsi i pazienti del dottor Carlo Santini residenti sul territorio comunale e che hanno compiuto (o superato) i 65 anni di età.

23 novembre 2020

Varenna. "Conosci il tuo lago", rinnovati per il 2021 gli sconti per i residenti su traghetti e battelli


 

L’amministrazione comunale di Varenna ha rinnovato l’accordo del progetto “Conosci il tuo lago” con la Direzione di esercizio della Navigazione Lago di Como, che offre ai residenti agevolazioni sulle tariffe delle corse di traghetti e battelli.

Video informativi, un faro rosso e uno striscione. Sindacati in campo contro la violenza sulle donne

A Lecco nel 2020 rispetto al 2019 sono aumentate del 50% le denunce per violenza e del 25% quelle per atti persecutori, con 30 nuovi casi di maltrattamento in famiglia e 10 episodi di atti persecutori



Quest’anno più che mai la giornata del 25 novembre merita un’attenzione particolare. La pandemia da Covid-19 ha reso ancora più fragile la condizione delle donne del nostro Paese. E’ per questa ragione che Cgil Lecco, Cisl Monza Brianza-Lecco, Uil del Lario, Spi-Cgil Lecco, Fnp Monza Brianza-Lecco e Uilp del Lario promuovono la campagna denominata #NonSeiSola, dove insieme agli operatori e alle istituzioni del territorio di Lecco, attraverso video pillole informative, viene illustrato il percorso che si affronta quando si denuncia una violenza subìta e quali aiuti concreti offre il territorio.

“Cascina don Guanella” per un Natale all’insegna della genuinità, della qualità e della solidarietà

Per sostenere il progetto di agricoltura sociale di don Agostino Frasson e dei suoi educatori si possono acquistare cesti e confezioni con svariati prodotti



(C.Bott.) “Carissimi, ci avviciniamo a questo Santo Natale affrontando con sempre maggiore impegno tutte le avversità di questo difficile periodo ma, soprattutto, con la grande fiducia che tutto possa volgere al meglio in tempi ragionevoli. Qui a Cascina Don Guanella il lavoro prosegue senza sosta e vi chiediamo di continuare ad aiutarci e a sostenerci acquistando i nostri prodotti per voi stessi, per i vostri amici e per i vostri clienti. Qualità, semplicità, pregio artigianale: ecco gli “ingredienti” delle nostre cassette natalizie. In esse sono contenuti i buoni prodotti della nostra campagna, tutti a chilometro zero, lavorati con passione e cura per voi”.

Scuola dell’infanzia “Casa del bambino” di Abbadia. Open day online sabato 28 novembre



(C.Bott.) La proposta è per il 28 novembre, ultimo sabato del mese, e si rivolge alle famiglie interessate all’open day della scuola dell’infanzia “Casa del bambino” di Abbadia Lariana. Un open day quest’anno insolito, com’era facile intuire, ossia online.

22 novembre 2020

Dervio. “Nel piano per il diritto allo studio vi sono interventi di cui prima non c’era traccia”

Annamaria Buzzella: “Dire che il documento appena approvato dalla nostra Amministrazione è una fotocopia dei precedenti è una bugia”

Annamaria Buzzella, consigliere delegato all'Istruzione del Comune di Dervio.


Da Annamaria Buzzella, consigliere comunale a Dervio delegato all’Istruzione, riceviamo e pubblichiamo:

Il piano per il diritto allo studio è un atto previsto dalla normativa vigente e ha lo scopo di contribuire al miglioramento della qualità dell’istruzione e a supportare il ruolo educativo e formativo della scuola, attraverso la collaborazione tra l’istituzione scolastica e l’amministrazione comunale. Di conseguenza ha una struttura ben definita e prevede l’intervento dell’amministrazione comunale a due livelli: l’ampliamento all’offerta formativa, nel rispetto della libertà di insegnamento, e la soddisfazione delle richieste  avanzate dalla scuola, attraverso l’erogazione di fondi.

Quarant’anni fa moriva Ulisse Guzzi, uomo della Resistenza e illuminato imprenditore

Nato a Mandello Lario, era figlio del fondatore della Moto Guzzi. Fu tra i promotori dell’organizzazione delle prime formazioni partigiane in Valsassina

Ulisse Guzzi (1911-1980).


di Gianfranco Colombo

Quarant’anni fa moriva a Lecco Ulisse Guzzi. Imprenditore, partigiano, uomo di cultura, sensibilissimo alle problematiche sociali potrebbe essere avvicinato, per sensibilità e ideali, ad Adriano Olivetti.

La comunità pastorale di Mandello incontro al Natale. Novità per le messe da domenica 29


 

In concomitanza con l’ultima domenica di novembre, che coincide con la prima di Avvento, la comunità pastorale di Mandello introdurrà qualche modifica agli orari delle messe festive. In particolare viene tolta la celebrazione eucaristica delle ore 20 al “Sacro Cuore”, dove invece rimarrà la prima messa di ogni domenica, alle 8.30. Sempre al “Sacro Cuore” altre due messe saranno celebrate alle 11 e alle 18.

21 novembre 2020

“Insieme per Dervio” contrattacca: “Da noi servirebbe piuttosto un segretario a tempo pieno”


 

Dopo quella di questa mattina, il gruppo consiliare “Insieme per Dervio” ci invia questa nuova nota che di seguito pubblichiamo:

La stonata replica del sindaco dimostra che, come al solito, abbiamo fatto bene a sollevare il problema, questa volta relativo al “portaborse” che sta per assumere.

Dervio. Il sindaco replica al gruppo di minoranza: “Le solite gratuite falsità”

Stefano Cassinelli: “Niente di nuovo, peraltro, visto che la minoranza quando interviene lo fa soltanto per il gusto di polemizzare”

Stefano Cassinelli, sindaco di Dervio.


(C.Bott.) Non si è fatta attendere la replica del sindaco e, di riflesso, del suo schieramento di maggioranza alla presa di posizione del gruppo di minoranza, che in una nota diffusa all’indomani della seduta di consiglio comunale ha contestato la decisione dell’Amministrazione di destinare risorse comunali alla creazione di un “ufficio di staff” del sindaco.

Il gruppo “Insieme per Dervio”: “Noi diciamo no al portaborse del sindaco”



Dal gruppo consiliare di minoranza “Insieme per Dervio” riceviamo e pubblichiamo:

Nel consiglio comunale del 20 novembre il gruppo di minoranza “Insieme per Dervio” si è astenuto nella votazione sul piano per il diritto allo studio, in quanto il piano stesso proposto quest’anno risulta molto simile a quello dello scorso anno, che a sua volta era la fotocopia di quello della passata Amministrazione.

Lierna e l’influenza, inizia la campagna vaccinale. Prima sessione giovedì 26 novembre


 

(C.Bott.) Anche Lierna si appresta a dare il via alle vaccinazioni antinfluenzali per il 2020, riservate alle persone che hanno compiuto o superato i 65 anni di età. In questo caso l’amministrazione comunale potrà contare sulla collaborazione del dottor Carlo Santini.

Giovanna Cavalli, decana della comunità di Varenna, al traguardo dei 99 anni

Giovanna Cavalli, varennese, festeggiata per il traguardo dei 99 anni.


Per lei il traguardo del secolo di vita, a questo punto, non è più così lontano. Giovanna Cavalli, per tutti “Giovannina”, decana della comunità di Varenna, ha compiuto infatti in questi giorni 99 anni.

20 novembre 2020

“Sittel” di Colico. L'onorevole Gian Mario Fragomeli: “A pagare non siano sempre i lavoratori”

Il parlamentare lecchese del Pd ha presentato oggi un’interrogazione ai ministri del Lavoro e dello Sviluppo economico

L'onorevole Gian Mario Fragomeli (Pd).


“Con l’interrogazione depositata oggi ho chiesto ai ministri del Lavoro e dello Sviluppo economico di intervenire al più presto allo scopo di fare chiarezza nella vicenda che coinvolge i 45 dipendenti della società “Sittel Spa”. Non possiamo permettere che, ancora una volta, le lavoratrici e i lavoratori siano gli unici a pagare l’incapacità di un’azienda di gestirsi nel migliore dei modi”.

Lierna. Domani mattina messa in suffragio di don Alberto Sosio, parroco dal 1970 al 2003

Sarà celebrata alle ore 9 nella chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio. Classe 1927, il sacerdote morì il 29 marzo 2006

Don Alberto Sosio (a sinistra) durante una celebrazione eucaristica con il missionario liernese padre Alberto Pensa (al centro) e con padre Angelo Matordes.


(C.Bott.) Per tradizione novembre è il mese dedicato alla commemorazione e al ricordo dei defunti, ai quali vengono indirizzati pensieri riconoscenti e preghiere di suffragio. La riconoscenza è anche il sentimento prevalente con cui la comunità di Lierna ricorda don Alberto Sosio, morto il 29 marzo 2006, alla guida della parrocchia di Sant’Ambrogio dal 1970 al 2003.

“Mamma, come una fata farai guarire il mondo, che ricomincerà a vivere e a parlare”

Nel notiziario del centro diurno “Il cerchio aperto” di Lecco racconti, idee, riflessioni e pensieri ispirati dal lockdown e dal Covid-19



(C.Bott.) E’ interamente dedicato alla pandemia di Covid-19 e all’emergenza sanitaria il nuovo numero del notiziario del Centro diurno “Il cerchio aperto” di Lecco. Riflessioni e racconti riportati su “Tri agun news” non potevano in effetti prescindere dalla situazione che tutti stanno ancora vivendo a partire da quel 24 febbraio 2020, quando accadde… un fatto sconvolgente.

Il tour operator “Earth Viaggi” di Bruno Gaddi vince i “Lovie Awards 2020”

“Con queste due prestigiose statuette gli orizzonti lontani sempre inseguiti adesso tornano a essere più vicini e questi premi dimostrano che non esistono limiti per chi crede in ciò che fa”

Bruno Gaddi, amministratore delegato di "Earth Viaggi".


Davide contro Golia. E questa volta è ancora più bello, perché Davide è… italiano. E’ accaduto ciò che sembrava impossibile. “Earth Viaggi”, tour operator di Lecco, è riuscito infatti a battere i giganti della comunicazione turistica mondiale e ad aggiudicarsi i “Lovie Awards 2020”.

19 novembre 2020

Da giugno 2021 tutti i treni diretti torneranno a fermare a Mandello, Varenna e Bellano



“Dopo cinque anni di attesa abbiamo finalmente ottenuto il via libera per le fermate di tutti i diretti nelle stazioni di Bellano (già presenti), Varenna (ripristino di un paio di fermate eliminate qualche anno fa) e Mandello Lario, dove i treni fermavano soltanto in un paio di fasce orarie verso Milano, in primissima mattinata e nel tardo pomeriggio. Tale possibilità, riportata in una lettera ricevuta dall’assessore regionale alle Infrastrutture e ai trasporti, Claudia Maria Terzi, sarà effettiva, salvo imprevisti, dal prossimo cambio di orario, previsto per giugno 2021”.

Mandello, le borse di studio di Cemb e Icma. Silvia Buzzi: “Abbiate sempre speranza e sogni”

L’imprenditrice: “Datevi obiettivi su tutto, nello studio, sul lavoro, nell’amore e sulla famiglia”. Scelti anche gli scatti del calendario 2021 delle due aziende

L'ingegner Luigi Buzzi.


di Claudio Bottagisi

Trentacinque studenti, figli di dipendenti della Cemb (33) e della Icma (2) di Mandello Lario, iscritti alle scuole superiori o universitari. Sono i destinatari delle borse di studio intitolate all’ingegner Luigi Buzzi attribuite per il ventiquattresimo anno.

I giacconi invernali della vecchia divisa in dono dalla banda di Mandello ai City Angels

“Un gesto spontaneo e, ciò che più conta, fatto con il cuore”, dice Carla Lafranconi, presidente del corpo musicale



Un dono carico di significati, perché finalizzato a dare sicurezza ai più deboli e, di riflesso, ai più fragili. E a portare al tempo stesso un po’ di speranza a quanti soffrono.

18 novembre 2020

“Distretto del Centro lago”, assegnati contributi a quattro operatori varennesi


 

Con l’approvazione da parte del Comune di Tremezzina, ente capofila, della graduatoria definitiva delle domande presentate per la richiesta di contributo al bando dei Distretti del commercio per la ricostruzione territoriale urbana, di cui al decreto della Regione Lombardia numero 6.401 del 29 maggio scorso, a cui hanno partecipato oltre 50 imprese aventi sede nel “Distretto del Centro lago”, una parte dei contributi richiesti sui vari interventi proposti dai partecipanti è stata assegnata a quattro operatori varennesi le cui strutture risultavano dotate delle caratteristiche previste dal bando stesso.

Il “Marco d’Oggiono”, nella storia del Premio i valori della terra di Brianza

Istituito nel 1984 per celebrare la memoria e l’impegno profuso a favore della comunità da Renzo Conti, ha saputo crescere e mettere radici profonde nella realtà locale

Renzo Conti, scomparso nel 1980.

 

di Claudio Redaelli

Dal 1984 un omaggio ai valori che contano, alla Brianza e alla sua gente. Dal 1984 un riconoscimento attribuito a donne, uomini, enti e associazioni che hanno saputo unire l’eccellenza nella loro professione alla generosa e disinteressata passione per gli altri, a iniziare da quelli più vicini e più deboli.

Mandello, vaccinazioni antinfluenzali dal 24 novembre al 5 dicembre. Ecco il calendario

 


L’amministrazione comunale collabora con i medici di famiglia con sede in Mandello (dottori Bordoli, Capra, Cereghini, Lafranconi, Mili, Missaglia, Zucchi) al fine di garantire la più ampia fruizione del servizio di vaccinazione antinfluenzale ai propri assistiti.

Vaccinazioni antinfluenzali a Varenna. Si inizia dai cognomi compresi tra la A e la L

Per questi utenti l’appuntamento è per martedì 24 novembre, presso la sala polifunzionale, dalle ore 14 alle 16



Anche per i varennesi è tempo di pensare alle vaccinazioni antinfluenzali. Considerato che le dosi di vaccino quest’anno verranno fornite a scaglioni, i Servizi sociali del Comune informano che nella giornata di martedì 24 novembre, dalle ore 14 alle 16, presso la sala polifunzionale di Varenna verrà effettuata la vaccinazione gratuita a quanti, residenti nel territorio comunale, abbiano compiuto i 65 anni di età e abbiano il cognome la cui iniziale sia compresa tra la A e la L.

Padre Alberto Pensa dalla Thailandia: “Finalmente sono ritornato a casa!”

Il missionario di origini liernesi scrive: “Qui la situazione generale del Paese è di gran lunga migliore rispetto all’Italia, dove ho trascorso otto mesi riempiti da un grande vuoto ma sentendo l’affetto di tutti”

Padre Alberto Pensa accolto nella "sua" Thailandia.


“Carissimi, finalmente sono tornato a “casa”. Vi scrivo infatti da Ban Pong, dall’Holy family catholic centre dove sono arrivato da qualche giorno, dopo 8 mesi di “esilio forzato” in Italia e dopo aver trascorso due settimane di quarantena obbligatoria in un hotel a Bangkok. Avevo fatto rientro in Italia a metà febbraio per stare accanto a mio fratello Lino, gravemente malato, accompagnandolo fino all’ultimo dei suoi giorni il 24 febbraio. Avrei poi dovuto fare ritorno in Thailandia alla fine di aprile, ma la pandemia causata dal Covid-19 ha fatto saltare tutti i programmi e il lockdown ha portato anche me a trascorrere diversi mesi chiuso in casa”.

17 novembre 2020

Integratori e cibi idonei in epoca di Covid-19. Il dottor Marco Missaglia ne parla al Tg3

Appuntamento con il nutrizionista mandellese domani mattina alle 7.30 nello spazio “Buongiorno Regione”



Oggi ha parlato in diretta a Ogni mattina su Sky TV8 dei moscardini, del topinambur e delle proprietà salutistiche di questi cibi. Domani mattina il dottor Marco Missaglia, medico mandellese specialista in Scienza dell’alimentazione e endocrinologia sperimentale, parlerà al Tg3 - nello spazio “Buongiorno Regione” - degli integratori e dei cibi adatti a fortificare il sistema  immunitario al tempo del Covid-19.

Varenna. Permessi per la Ztl in piazza San Giorgio e per i posteggi a Olivedo e Fiumelatte

Le domande per i rinnovi si potranno presentare a partire dal 23 novembre e fino al 31 dicembre



Da lunedì prossimo, 23 novembre,  e fino a giovedì 31 dicembre sarà possibile presentare la domanda di rinnovo del permesso per accedere alla Ztl - Zona a traffico limitato - per l’anno 2021 -  di piazza San Giorgio e zone limitrofe.

Addio Ermanno Festorazzi, 81 anni, campione della colonia pugilistica De Marcellis

Dipendente della Moto Guzzi, abitava a Perledo. Disputò oltre 100 combattimenti da dilettante e 32 da professionista

Ermanno Festorazzi, classe 1939.


(C.Bott.) Originario di Varenna, dove era nato il 15 maggio 1939, abitava a Perledo. Ex pugile professionista (fu un peso massimo della gloriosa colonia pugilistica mandellese guidata da Firmino De Marcellis), ha disputato oltre 100 combattimenti da dilettante e 32 da professionista, partecipando alle selezioni olimpiche per i Giochi di Roma del 1960 e per quelli di Tokyo del 1964.

16 novembre 2020

L’ultimo saluto di Lierna a Christian. “Eri capace di gesti d’amore e portavi gioia e fiducia”

Il presidente della Pro loco: “Avevi un cuore immenso”. E i ragazzi della scuola calcio: “Ci hai insegnato il valore dell’amicizia e dell’appartenere a una squadra e siamo sicuri che anche lassù troverai presto qualcuno da allenare”


 

di Claudio Bottagisi

Il cielo terso, le montagne illuminate dal sole e, sullo sfondo, il lago a fare da scenario impareggiabile. Tutto intorno i colori dell’autunno, quasi a voler “disegnare” un ideale quanto suggestivo quadro in un pomeriggio dai contorni tristi, il pomeriggio dell’ultimo saluto di Lierna a Christian Patriarca, morto sabato mattina all’età di 49 anni.

Piano per il diritto allo studio. Mandello destina alle scuole oltre un milione di euro


 

“Il nostro Comune ha approvato il piano per il diritto allo studio per l’anno scolastico 2020-2021, che prevede uno stanziamento complessivo di 1.080.785 euro. Questi fondi dovranno garantire l’accoglienza, l’inserimento, l’integrazione scolastica e il successo formativo agli alunni in condizione di disagio socio-culturale, diversamente abili e stranieri, i libri di testo per le scuole primarie e il servizio di trasporto anche per bambini con disabilità che devono recarsi presso strutture fuori dal territorio comunale, oltre alla refezione scolastica”.

Mandello. Scuola dell’infanzia di Olcio, una struttura piccola ma moderna e all’avanguardia


 

Piccolo e bello. Due semplici aggettivi, che tuttavia ben descrivono l’asilo di Olcio, ora scuola paritaria dell’infanzia.

Lierna, è il giorno dell’addio a Christian. “Tu, sempre pronto a metterti in gioco”

Il sindaco Stefanoni: “La tua generosità e la tua voglia di realizzare progetti per la collettività saranno sempre per noi esempi da imitare”. I funerali oggi pomeriggio alle 15 al campo sportivo

Christian Patriarca


(C.Bott.) Per Lierna è il giorno più triste, quello dell’ultimo saluto a Christian Patriarca. Il giorno del dolore, non soltanto per i familiari e i suoi amici più stretti. Il giorno del lutto non soltanto per la Pro loco, l’associazione a cui Christian ha dedicato tempo, energie e impegno, ma per l’intera comunità locale.

15 novembre 2020

“Caro Christian, hai saputo scoprire e valorizzare i talenti che la vita ti ha regalato”

Il parroco di Lierna, don Marco Malugani: “Ha pensato agli altri, donandosi agli altri e facendoli contenti. Adesso è il momento della nostra riconoscenza e del nostro apprezzamento”

Christian Patriarca in una fotografia che lo ritrae con la moglie Claudia in occasione di una manifestazione in costume.


(C.Bott.) “Condivido totalmente quanto Patrick, presidente della nostra Pro loco, ha scritto su Christian. Lui ci lascia davvero una bella testimonianza di impegno per la nostra comunità. Senza trascurare la famiglia e il lavoro, ha voluto assicurare la sua presenza instancabile e gioiosa nell’ambito proprio della Pro loco ma anche della scuola di calcio. Erano stati proprio l’entusiasmo e l’affidabilità sua e del gruppo sportivo a convincermi a rinnovare e ad adeguare i campi dell’oratorio, nonostante ciò comportasse una spesa considerevole per la parrocchia. Prevedevo la gioia dei nostri ragazzi e mi sentivo fortunato di avere allenatori-educatori così appassionati e disponibili”.

Mandello ricorda suor Fausta e il suo legame con l’asilo infantile di Molina e la parrocchia

Originaria del Bresciano, aveva 83 anni e fino a un paio d'anni fa era all’Istituto "Santa Giovanna Antida"

Suor Fausta Forlani


(C.Bott.) Dai primi anni Settanta fino a metà anni Ottanta ha insegnato all’asilo “Carlo Carcano” di Molina, dove ha saputo farsi apprezzare e benvolere non soltanto per le sue doti di stimata educatrice ma altresì per la sua bontà e il suo saper stare accanto ai bambini che le erano affidati, per i quali era un po’ una seconda mamma per il garbo con cui sapeva avvicinarsi a loro. Una maestra di vita e un prezioso punto di riferimento.

“Casa Comune” e il trasporto scolastico: “Forse le nostre osservazioni non erano così peregrine”


 

Da “Casa Comune per Mandello democratica” riceviamo e pubblichiamo:

Esattamente un mese fa, precisamente il 15 ottobre, “Casa Comune” aveva sollevato alcune critiche relative alle modalità di utilizzo dello scuolabus per il trasporto dei bambini degli asili e della scuola primaria, secondo noi svolte, in alcuni aspetti, senza il rispetto delle normative anti-Covid e senza avere preventivamente avvisato i genitori interessati.

Nella Giornata mondiale dei poveri il “grazie” al Centro di ascolto, al Cav e alla “San Vincenzo”

Attive sui territori del vicariato di Mandello, le tre associazioni sollecitano ad andare incontro agli altri. Il messaggio di padre Paolo Ancilotto



(C.Bott.) “Tendi la tua mano al povero”. Poche parole da libro del Siracide per presentare la quarta Giornata mondiale dei poveri, che si celebra oggi, domenica 15 novembre, in tutta la Chiesa. Un messaggio che sollecita la dimensione della reciprocità, che trova riscontro nel logo della Giornata stessa, raffigurante una porta aperta con due persone sulla soglia. Entrambe tendono la mano: una perché chiede aiuto, l’altra perché intende offrirlo.

14 novembre 2020

Lierna in lutto per la scomparsa di Christian Patriarca. La Pro loco: “Una perdita terribile”

Aveva 49 anni. Il dolore del presidente Patrick Rubini: “Il suo altruismo, la sua generosità e bontà d’animo andavano oltre ogni immaginazione”

Christian Patriarca, 49 anni.


(C.Bott.) Lierna piange Christian Patriarca, morto questa mattina all’età di 49 anni. Un lutto improvviso e gravissimo per la Pro loco, di cui era tesoriere, componente del consiglio direttivo e all’interno della quale era impegnato ininterrottamente da ormai 15 anni. Ma più in generale un lutto per l’intera comunità liernese.

“Noi parrucchieri qualcosa abbiamo ottenuto, ma non basta. Così non riusciamo a lavorare”

Emanuela Colombo, hair stylist, ci scrive: “Non ho la presunzione di sapere cosa sia giusto e cosa sbagliato. So che esiste un virus feroce e so che non riusciamo a svolgere la nostra professione in serenità”



(C.Bott.) Soltanto una settimana fa, a pochi giorni di distanza dai provvedimenti che decretavano tra l’altro l’inclusione della Lombardia tra le “aree rosse” individuate dal Governo per arginare il diffondersi dei contagi di Covid-19, aveva lanciato - a nome dell’intera categoria - un vero e proprio grido d’allarme, denunciando in particolare l’incongruenza di aver consentito che rimassero aperte determinate attività, tra le quali quella dei parrucchieri, impedendo tuttavia alla clientela non residente nel comune in cui ha sede l’attività stessa di spostarsi, neppure se munita del modulo di autocertificazione. Ora Emanuela Colombo, hair stylist a Lecco, torna a far sentire la sua voce, anche alla luce di alcune novità nel frattempo intervenute. Quella che segue è la sua testimonianza:

Istituto “Santa Giovanna Antida” di Mandello. A scuola arriva il “DaD”, il dono a distanza

Maestre e bimbi dell’asilo hanno avuto la gradita sorpresa di ricevere dagli alunni di prima elementare un Powerpoint con un racconto da loro stessi “creato” con disegni e frasi



(C.Bott.) Si scrive DaD, si legge “didattica a distanza”, l’ormai nota modalità appunto di didattica che consente a insegnanti e studenti di proseguire il percorso di formazione e apprendimento anche stando fisicamente distanti per la ben nota situazione determinata dall’emergenza sanitaria.

Abbadia Lariana e il lockdown. Dopo la spesa, a domicilio anche i farmaci e i libri


 

(C.Bott.) Non soltanto la spesa, anche farmaci e libri. Così come accaduto in occasione del primo lockdown della scorsa primavera, in queste settimane di forzata “chiusura” concomitanti con la seconda ondata di contagi Abbadia Lariana guarda alle persone più fragili e sole e, di riflesso, in particolare alla popolazione anziana e ai disabili, impossibilitati a uscire anche a scopo precauzionale.

13 novembre 2020

Mandello. Il sindaco: “Vaccinazioni antinfluenzali al via entro fine novembre”

Destinate in particolare agli over 65, si terranno in sala civica, distribuite su più giorni. La metodologia seguita sarà quella dell’iniziale del cognome



(C.Bott.) Le prime indicazioni erano state rese note a fine ottobre, quando era stato detto che le vaccinazioni, a partire dagli over 65, si sarebbero tenute nella seconda metà di novembre presso la sala civica di Molina. “La volontà - aveva spiegato fin da allora il sindaco, Riccardo Fasoli - è di arrivare a vaccinare il 75% dei mandellesi a partire dai 65 anni di età”.

Mandello, soppresse due fermate a Somana. E sullo scuolabus viaggia... la protesta

I genitori: “L’Amministrazione aveva tutto il tempo necessario per organizzare un trasporto sicuro dei bambini”. L’assessore Pachera: “Decisione faticosa, ma non potevamo fare diversamente”


 

(C.Bott.) Fanno discutere, a Mandello, il servizio di trasporto scolastico e le recenti decisioni dell’amministrazione comunale conseguenti alle nuove disposizioni intervenute dopo l’entrata in vigore degli ultimi Dpcm varati per prevenire il più possibile i contagi di coronavirus anche tra gli studenti.

L’addio a Lia Cattaneo. “Grazie per quel dono del sorriso con cui sapevi creare sintonia”

L’ex parroco di Abbadia Lariana, don Vittorio: “Era una cara persona. Teneva molto al coro parrocchiale ed era difficile mancasse a una prova o tantomeno a una celebrazione”

Un'immagine del coro parrocchiale di Abbadia Lariana durante una celebrazione. Lia Cattaneo è la prima a destra.


(C.Bott.) “Lia era una cara persona. Teneva molto al coro parrocchiale ed era difficile mancasse a una prova o tantomeno a una celebrazione che appunto prevedesse l’apporto dei cantori. E poi sapeva sorridere. Già, il sorriso era la sua caratteristica costante e visibile, particolarmente importante per creare sintonia ovunque si trovasse”.

12 novembre 2020

Punto tamponi rapidi operativo da domani al Bione di Lecco per la popolazione scolastica


 

Sarà operativo da domani, venerdì 13 novembre, il nuovo punto tamponi con l’impiego di test rapidi per la diagnostica Covid-19 allestito da ATS Brianza in collaborazione con il Comune di Lecco e con l’Aeronautica militare presso l’area di parcheggio antistante il centro sportivo del Bione.