30 luglio 2021

Lecco. Dal 6 agosto certificazione obbligatoria (e prenotazione) per spettacoli e mostre


 

Nel rispetto delle prescrizioni di contrasto alla pandemia, a partire da venerdì 6 agosto per partecipare in sicurezza alle varie attività sociali sarà indispensabile essere in possesso della certificazione verde Covid-19 (green pass) collegata con il vaccino o comprovante la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o, in alternativa, l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo (con validità 48 ore).

Mandello Lario. E’ ufficiale, cancellati per il 2021 il motoraduno e le Giornate mondiali Guzzi


 

(C.Bott.) La notizia era nell’aria e ora c’è la conferma ufficiale: l’edizione 2021 delle Giornate mondiali Guzzi e il motoraduno del centenario non si terranno, come programmato, dal 6 al 12 settembre a Mandello Lario a causa dell’andamento della pandemia da Covid-19.

Lierna. “Il viaggio dell’acqua” e il film su Leo Callone rinviati a domenica 8 agosto



Le avverse previsioni meteorologiche, che danno per questo prossimo fine settimana un probabile rischio di pioggia sul territorio lariano, hanno indotto l’associazione “Lettelariamente” a rinviare di una settimana l’iniziativa “Il viaggio dell’acqua” già programmata per domenica 1° agosto a Lierna.

“Moto Guzzi con le stellette”, in una mostra itinerante l’omaggio degli alpini alla Casa dell’Aquila

Il primo appuntamento è per domenica 1° agosto ai giardini pubblici di Mandello Lario dalle ore 10 alle 18



(C.Bott.) Anche gli alpini mandellesi “celebrano” l’Aquila nell’anno del centenario di fondazione. Lo faranno con una mostra fotografica itinerante dedicata alla “Moto Guzzi con le stellette”.

Il ministro del Turismo visita la Moto Guzzi: “Cento anni di storia. Anzi, di leggenda”

Massimo Garavaglia: “Ho conosciuto gli uomini che la rendono uno dei marchi che segnano la qualità industriale italiana. Un’azienda pienamente integrata nel Terzo millennio”

Massimo Garavaglia, ministro del Turismo.


“Ho un impegno istituzionale e, purtroppo, non posso essere con voi. Vi assicuro che mi avrebbe fatto un enorme piacere. Dicono che i segreti sono tali proprio per essere svelati a un gruppo di amici, come personalmente considero i guzzisti. Ebbene, devo svelare che qualche settimana fa sono venuto a Mandello Lario per una visita allo stabilimento della Moto Guzzi. Una visita personale, da appassionato motociclista. L’ho visitato tutto: dalla galleria del vento al museo. Ma soprattutto ho conosciuto gli uomini che rendono la Guzzi uno dei marchi che segnano la qualità industriale italiana”.

29 luglio 2021

Il mandellese Panizza: “Quella finale fa male, la medaglia l’avevamo promessa a Pippo”

Il capovoga Gentili: “Stavo inseguendo un sogno”. Il presidente Abbagnale: “Avevano iniziato la loro corsa probabilmente verso l’oro”

Andrea Panizza, 23 anni, mandellese.


(C.Bott.) “L’esito della nostra gara fa male, fa malissimo perché ci siamo visti sfumare una medaglia. La barca stava prendendo velocità e stavamo staccando gli avversari e tutto questo per un embardee, più comunemente filaremo, chiamiamolo come volete. Fa male per i sacrifici fatti, perché aver curato ogni dettaglio fin dal momento che sono ripartito, dopo l’intervento chirurgico, non è servito a nulla. Fa male per una promessa che avevamo fatto a “Pippo” (Filippo Mondelli, ndr) e alla sua famiglia...”.

“Il coraggio di andare oltre”, in un nuovo docufilm il cammino centenario della Moto Guzzi

La pellicola verrà proiettata stasera, giovedì 29 luglio, al “De André” di Mandello Lario in una serata a inviti dedicata all’Aquila e a chi ne ha scritto la storia


Carlo Guzzi, Giovanni Ravelli e Giorgio Parodi in un acquerello del pittore bresciano Mario Raineri (per gentile concessione di Roberto Manieri).

(C.Bott.) Si intitola Il coraggio di andare oltre ed è un docufilm che celebra la Moto Guzzi e la passione per le “due ruote” nell’anno del centenario della Casa di  Mandello Lario.

Valmadrera. Wilma Cortesi e Simonetta Dell’Oro si congedano dall’Opera Pia Magistris



Nella giornata di ieri la Giunta di Valmadrera ha salutato due dipendenti - Wilma Cortesi e Simonetta Dell’Oro - che hanno concluso il loro servizio presso la  Rsa “Opera Pia Magistris”. Presente anche la responsabile della struttura di via Manzoni, Marcella Rusconi.

Venerdì 30 luglio al “Blanco” serata di emozioni in musica con Fabrizio Marra

Fabrizio Marra


(C.Bott.) Lo scorso fine giugno era stato il protagonista di un appuntamento all’insegna dello svago e del divertimento che aveva richiamato un pubblico eterogeneo al “Blanco” di Varenna. Con lui, il fascino del lago e le emozioni che la musica sa sempre regalare.

28 luglio 2021

Il “quattro di coppia” azzurro e quella medaglia sfumata: “Siamo molto amareggiati”

Simone Venier, compagno di barca di Andrea Panizza: "Quel filaremo ci ha fatto fermare, siamo ripartiti ma rientrare in zona podio sarebbe stato impossibile per chiunque" 


 

(C.Bott.) E’ inutile nasconderlo, la delusione è grande perché la barca di Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Simone Venier era forse la più attesa tra quelle dell’Italremo. Favorita della vigilia era probabilmente l’Olanda, ma il podio era alla portata del “quattro di coppia” azzurro. Quello che in gergo tecnico viene definito filaremo ha lettelarmente frenato l’armo italiano intorno ai 750 metri, costringendo Panizza e compagni a fermarsi per poi ripartire.

La metamorfosi vista con gli sguardi e... il cuore del “Cerchio aperto” di Lecco

Riflessioni, testimonianze, racconti e poesie nel nuovo numero del periodico “Tri agun news” del centro diurno



di Claudio Redaelli

Si apre con una serie di riflessioni di Max e Aida sulla “musica dell’educatore” il nuovo numero di Tri agun news, il periodico dato alle stampe dal centro diurno “Il Cerchio aperto” di Lecco. Riflessioni sull’importanza appunto di essere educatori e, in quanto tali, un po’ speciali, perché “essere speciali non significa unicamente saper organizzare e progettare interventi educativi secondo schemi precostituiti e teorie apprese”.

La lunga attesa al campo sportivo di Olcio, il sogno della medaglia, poi il brusco risveglio

Davanti allo schermo al campo sportivo di Olcio (foto Celestino Panizza).


(C.Bott.) L’attesa era tutta per lui, al campo sportivo della frazione mandellese. E si erano dati appuntamento in tanti, a Olcio, per aspettare le 3.30, in una notte di piena estate e tuttavia con un meteo decisamente instabile.

Sfuma il sogno di Andrea Panizza di una medaglia olimpica. In finale il “4 di coppia” è quinto



(C.Bott.) Un colpo  di scena e sfuma nella notte italiana il sogno di Andrea Panizza di conquistare una medaglia olimpica. Nella finale del “quattro di coppia” maschile disputata poco fa sul bacino del Sea Forest Waterway l’armo italiano di cui facevano parte - con il mandellese del Gruppo sportivo Fiamme gialle e della Canottieri Moto Guzzi - anche Giacomo Gentili, Luca Rambaldi e Simone Venier, quest’ultimo alla sua quinta Olimpiade, ha chiuso al quinto posto. L’oro è andato all’Olanda, l’argento alla Gran Bretagna e il bronzo all’Australia. Quarto posto per la Polonia.

27 luglio 2021

Per Panizza (e per Mandello) è la notte più lunga. Mamma Agnese: “Andrea è tranquillo e sta bene”

Andrea Panizza in una foto che lo ritrae con mamma Agnese e papà Fiorenzo.

 

(C.Bott.) Per Mandello Lario e per l’intera frazione di Olcio è la notte più lunga, è la notte della finale del “quattro di coppia” maschile ai Giochi di “Tokyo 2020”. Già, su quell’armo azzurro ci sarà Andrea Panizza. Con lui Giacomo Gentili, Luca Rambaldi e Simone Venier, quest’ultimo alla sua quinta Olimpiade (nel 2008 a Pechino vinse la medaglia d’argento).

Olimpiadi di Tokyo. Confermata per domani alle 3.30 la finale di Andrea Panizza


 

Le condizioni meteorologiche nell’area di Tokyo devono ancora essere monitorate, così come quelle del campo di regata del Sea Forest Waterway. Al momento, però, dal Giappone arriva la conferma che domani mattina le regate olimpiche di canottaggio si svolgeranno regolarmente.

Abiti di alta sartoria, eleganti e ricercati. Miriam Tirinzoni sulle strade del fashion

A inizio luglio l’imprenditrice, residente a Colico, ha conquistato Roma in occasione di un prestigioso evento svoltosi nella capitale presso l’Istituto di Moda Burgo

Miriam Tirinzoni


(C.Bott.) La donna al centro dell’attenzione per esaltarne la fisicità e farle vivere un’esperienza indimenticabile attraverso la “progettazione” dell’abito indossato. E’ la filosofia a cui si ispira Miriam Tirinzoni, proprietaria del marchio “Miriam Tirinzoni luxury fashion”, col quale si propone di veicolare la fashion experience per offrire un’esperienza unica, alla scoperta di ciò che si nasconde dietro ogni indumento.

“Maria e Giuseppe 2.0”. Pizzata e monologo giovedì 29 luglio a Cascina don Guanella

Angelo Franchini

 

(C.Bott.) Una serata all’insegna di un’ottima pizza (come ogni giovedì, del resto) questa volta seguita da uno spazio di riflessione. E’ la proposta di Cascina don Guanella per dopodomani, giovedì 29 luglio, con appuntamento in località Piazza Rossè a Valmadrera.

Abbadia Lariana, ragazzi al lavoro al campo sportivo. Con loro, i volontari del Centro Sport



La settimana scorsa un primo gruppo, in questi giorni altri ragazzi di seconda e terza media stanno operando ad Abbadia Lariana dopo avere aderito al “progetto Next” proposto loro per questa estate 2021.

26 luglio 2021

Esino Lario. Violenta grandinata poco prima delle 20 in Ortanella, imbiancati prati e giardini


 

L’ondata di maltempo che da un paio di giorni sta investendo anche alcune aree del Lecchese e l’Alto Lario ha interessato questa sera in particolare la zona di Esino Lario.

Dervio applaude la Moto Guzzi e onora i 100 anni dell’Aquila di Mandello Lario


 

Pubblico numeroso e partecipe e relatori di grande esperienza, al cinema “Paradise” di Dervio, per una serata  piacevole e divertente dedicata al centenario della Moto Guzzi. A organizzarla il Gruppo turismo del Comune di Dervio.

“Lettelariamente” e il viaggio dell’acqua fanno tappa a Lierna. E domenica il film su Callone



(C.Bott.) Approda a Lierna l’iniziativa “Il viaggio dell’acqua” proposta dall’associazione “Lettelariamente” e inclusa nel progetto “Un mancato rifiuto, solidale”.

Con Andrea Panizza sogna il canottaggio italiano. E sognano la "Moto Guzzi" e Mandello Lario


 

(C.Bott.) E’ forse la barca più attesa dall’Italrermo. E’ il “quattro di coppia”, la barca che nei giorni scorsi con Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Simone Venier e naturalmente Andrea Panizza ha conquistato la finale ai Giochi olimpici di “Tokyo 2020”.

Mandello e i giardini pubblici, un altro capitolo di storia tra vendite, clausole e concessioni


 

La storia dei giardini pubblici di Mandello Lario atto terzo. A soffermarvisi è ancora Luciano Maria Rossi e quello che segue è il suo scritto:

Ci eravamo lasciati che era il 1807, con le truppe napoleoniche subentrate a quelle austriache e gli Airoldi che vendono la loro concessione in Gera. Poi c’era la misteriosa fine del palazzo secentesco e la vigna ancora di loro proprietà. Ripartiamo da qui con la storia lontana dei nostri giardini.

25 luglio 2021

Maltempo in arrivo a Tokyo. La finale di Andrea Panizza rinviata a mercoledì 28 luglio

Il "quattro di coppia" italiano con Andrea Panizza (terzo da sinistra).


(C.Bott.) Tokyo si prepara a vivere giorni particolarmente instabili, meteorologicamente parlando. E instabile è un eufemismo, considerato che si ipotizza l’arrivo di un tifone o comunque di condizioni climatiche decisamente avverse.

Elisa Longo Borghini e quella sua lunga fuga nella tappa Colico-Colico del Giro donne 2021

Lo scorso 7 luglio la campionessa italiana bronzo oggi ai Giochi di Tokyo transitò da Mandello Lario al comando con Ashleigh Moolman Pasio

Elisa Longo Borghini al passaggio da Mandello Lario durante la sesta tappa del Giro donne lo scorso 7 luglio (foto Silvestro Iannice).


(C.Bott.) Fa tornare con il pensiero alla sesta tappa (quella tutta lariana, la Colico-Colico) del Giro d’Italia donne dello scorso 7 luglio la medaglia di bronzo conquistata questa mattina ai Giochi olimpici di Tokyo da Elisa Longo Borghini nella prova in linea femminile di ciclismo.

Vaccini anti-Covid. Entro il 1° agosto in Lombardia ci si può prenotare indipendentemente dall’età

Chi ha più di 60 anni può invece accedere direttamente al Palataurus di Lecco senza neppure doversi prenotare



Nuovi posti per chi deve ancora ricevere la prima dose del vaccino anti-Covid. A metterli a disposizione dei cittadini di ogni età è la Regione Lombardia.

2001-2021, vent’anni fa moriva Casimiro Ferrari. “La sua carriera, un caleidoscopio di successi”

Renato Frigerio: “Il “Miro” è stato un protagonista di assoluto rilievo, un profilo di alto livello, una figura trainante nella sua passione per la montagna”



Vent’anni fa moriva Casimiro Ferrari, il “Miro. Era il settembre 2001 e l’alpinista lecchese ci lasciava all’età di 61 anni. Il mondo della montagna ma non solo. Fu tutta la città di Lecco a rendergli omaggio, ricordandolo con sincera commozione. Casimiro Ferrari continuerà a vivere nel cuore di tutti, così come sarà sempre nei pensieri di chi lo ha conosciuto. 

Calcio, un successo l’open day della Polisportiva Mandello. “Così rilanceremo il movimento”

Alfio Riva, responsabile dell’attività giovanile della sezione: “L’obiettivo è avvicinare i più giovani allo sport e far conoscere le nozioni principali di questo splendido gioco”



Una sessantina di giovanissimi aspiranti calciatori, con una buona presenza di ragazze, ha partecipato nella mattinata di ieri all’open day proposto dalla Sezione calcio della Polisportiva Mandello.

24 luglio 2021

Andrea Panizza alle Olimpiadi di Tokyo, un grande telo lo celebra nella “sua” Olcio

Collocato sul muro di un edificio nei pressi dell’abitazione di Giuseppe Moioli, nella frazione mandellese, è stato realizzato dall’artista Afran

Il telone realizzato da Afran esposto a Olcio in onore di Andrea Panizza.


(C.Bott.) Fa bella mostra sul muro di un edificio nel centro storico di Olcio, poco distante dalla chiesetta di San Giuliano e, non a caso, dall’abitazione di Giuseppe Moioli. E’ un telo plastificato di sei metri per cinque e “ celebra” la partecipazione di Andrea Panizza, residente proprio nella frazione di Mandello Lario, alle Olimpiadi di Tokyo.

Olimpiadi, Tokyo 1964 - Tokyo 2021. Mandello Lario c’era, Mandello Lario c’è!

Quest’anno in Giappone gareggia Andrea Panizza, mentre all’edizione dei Giochi di 57 anni fa parteciparono il pugile Ermanno Fasoli e il “quattro senza” della Moto Guzzi (con Fulvio Balatti, Romano Sgheiz, Luciano Sgheiz e Giovanni Zucchi), oltre a Giampiero Gilardi e al timoniere Ivo Stefanoni. Con loro, l'allenatore Angelo Alippi

 

Ermanno Fasoli

(C.Bott.) C’è Andrea Panizza, quest’anno, a rappresentare Mandello Lario alle Olimpiadi di Tokyo che si sono aperte ieri con le prime gare (e l’obiettivo della finale già splendidamente centrato nel canottaggio dal ventitreenne atleta di Olcio e dal “quattro di coppia” maschile) e la cerimonia inaugurale.

Dal Cres a “Util’Estate” passando per il “progetto Next”. Abbadia mobilita ragazzi e adolescenti


 

(C.Bott.) L’amministrazione comunale di Abbadia Lariana, in collaborazione con “Living Land” e la Cooperativa Sineresi, ha lanciato a ragazzi e adolescenti - per questa estate 2021 - una serie di interessanti proposte.

Bosonohy (Repubblica Ceca), cambio della guardia per i “gemelli” di Abbadia Lariana

Marta Cecklová lascia la presidenza del Comitato dopo molti anni. Al suo posto il giovane Martin Černý



Marta Cecklová ha deciso di lasciare spazio ai giovani. Da qui la scelta della presidente del Comitato gemellaggi di Bosonohy, in Repubblica Ceca, di prendersi un po’ di meritato riposo dopo essersi occupata per anni del legame di amicizia instaurato tra Abbadia Lariana e il paese situato nella Moravia del Sud, al confine con Brno, seconda città della Repubblica Ceca.

23 luglio 2021

Abbadia Lariana. La Pro loco si rinnova, Claudio Gobbi è il nuovo presidente

I componenti dell’associazione hanno eletto il consiglio direttivo. Vicepresidente sarà Samantha Micheli

Claudio Gobbi, nuovo presidente della Pro loco di Abbadia Lariana.


Alla Pro loco di Abbadia Lariana nei giorni scorsi si sono svolte le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo e dei revisori dei conti. I risultati hanno portato alla nomina di un nuovo presidente (Claudio Gobbi) e della nuova vicepresidente (Samantha Micheli), oltre che di nove consiglieri.

Luca Pennati, 21 anni, liernese. Una laurea in Ingegneria fisica e tanti sogni nel cassetto

Luca Pennati, 21 anni, liernese.

 

Mercoledì 21 luglio 2021, una data che Luca Pennati non dimenticherà. E’ infatti la data della laurea in Ingegneria fisica conseguita con 110 e lode. Non una sorpresa, verrebbe da dire, ma un traguardo più che meritato.

Mandello. Dopo la caduta dal palco e il ricovero, l’assessore Gatti è a casa. “La paura è passata”

Sergio Gatti


(C.Bott.) La brutta avventura è fortunatamente già un ricordo. A distanza di una settimana dalla caduta dal palco del teatro comunale “Fabrizio De André” di Mandello Lario e dal conseguente ricovero all’ospedale di Lecco, Sergio Gatti è a casa ed è nuovamente… operativo.

Giochi di Tokyo, inizia bene l’avventura olimpica di Andrea Panizza. Il “quattro di coppia” vola in finale



(C.Bott.) La sua avventura a cinque cerchi è iniziata ancora prima della cerimonia di apertura, prevista per le 13 di oggi (ora italiana). Nella notte  Andrea Panizza, il vogatore di Mandello portacolori delle Fiamme gialle e della “Moto Guzzi” che ai Giochi di Tokyo difende il prestigio del canottaggio azzurro e la grande tradizione del remo lariano, ha disputato la batteria di qualificazione con il suo “quattro di coppia”.

Moda, musica e motociclette Guzzi in sfilata stasera in piazza Garibaldi a Colico



(C.Bott.) Sono giorni, settimane e mesi di celebrazioni  per la Moto Guzzi, che in questo 2021 taglia come noto il traguardo del centenario di fondazione. Allestita fino a domenica prossima a Dervio, la mostra fotografica sui “100 anni dell’Aquila” si appresta a “fare tappa” in altre località lariane e dal 10 al 24 agosto approderà a Colico.

22 luglio 2021

La lotteria della Sagra delle sagre 2021, attività formative per un futuro green

L’impegno del COE, della Parrocchia e del Circolo “Laudato si’” di Barzio. L’estrazione dei biglietti vincenti si terrà il 16 agosto



Associazione COE - Centro orientamento educativo , Parrocchia di Barzio - Decanato di Primaluna e Circolo “Laudato si’”, pure di Barzio, uniti a sostegno di un nuovo progetto.

Mandello. Ecco le immagini dell'incendio che sta divorando un capannone della "Cemb"


 

Sono tuttora in corso alla “Cemb” di Mandello Lario le operazioni di spegnimento del violento incendio divampato questa mattina prima delle 9 nel capannone adibito a deposito di vernici e solventi.

Incendio alla “Cemb” di Mandello Lario. In fiamme un capannone in via Risorgimento



Incendio questa mattina alla  “Cemb” di Mandello Lario, in via Risorgimento. Le fiamme si sono sprigionate intorno alle 8.30 nel capannone adibito a deposito solventi e vernici dell’azienda, specializzata nella progettazione e costruzione di macchine equilibratrici.

Da Abbadia Lariana ai Piani Resinelli, campi scuola tra giochi, riflessioni e amicizia

Un’animatrice: “Non dimenticherò mai l’amore dei bambini quando ti abbracciano e ti regalano i disegni, la vicinanza dei nostri cuori, perché è lì, nei loro sorrisi, che vedo Dio”



Un’esperienza da ricordare, quella vissuta nelle scorse settimane ai Piani Resinelli da un bel gruppo di giovanissimi della comunità pastorale di Abbadia Lariana e Crebbio, che subito dopo la conclusione del Grest 2021 aveva proposto e organizzato due campi scuola, chiamando a prendervi parte le ragazze e i ragazzi della primaria e della secondaria di primo grado.

Varenna. Mostra di Ivana e Aurelio Pozzi da sabato 24 luglio nella chiesa di Santa Marta


 

Sabato 24 luglio, alle 15.30, si terrà presso la chiesa di Santa Marta in Varenna l’inaugurazione della mostra di due artisti lecchesi: Ivana e Aurelio Pozzi. 

Carlo Beri e quella sua vita di fatiche e di ascolto, di aspirazione e di coraggio

Imprenditore illuminato, interpretava al meglio il desiderio di vivere, la tenacia nella prova e la generosità nel donare. Quei pellegrinaggi in occasione della ricorrenza della Madonna di Biandino, ogni anno il 5 agosto

Carlo Beri


di Claudio Redaelli

“Come rosa alpina che si abbarbica alla roccia e sfidando il rigore dell’inverno, il peso della neve e il gelo, ogni anno al sole d’estate rifiorisce, tale è la devozione del popolo introbiese per la sua Madonna di Biandino. Sempre viva tra le insidiose vicende della vita e le inevitabili crisi che la fede conosce, ogni anno il 5 agosto esplode in un tripudio di rinnovato fervore. Là ciascun introbiese riscopre la sua identità cristiana che nella tradizione dei padri affonda solide le sue radici, e nel nome e nella devozione a Maria costantemente si rinnova”.

21 luglio 2021

In sella a una Guzzi fino a Capo Nord sulle orme del “Naco” per il “viaggio del centenario”

Iscrizioni aperte per tutto il mese di luglio. La partenza è fissata per il 17 agosto, il rientro il 12 settembre dopo aver percorso un itinerario mitico per gli appassionati dell’Aquila



Sulle pagine web motoguzzi.com sono aperte fino a fine luglio le iscrizioni al “viaggio del centenario”, imperdibile avventura on the road da vivere in sella ai nuovi modelli Moto Guzzi che la Casa dell’Aquila mette a disposizione dei partecipanti con una speciale formula all inclusive.

“Navigatori e stelle”, fino al 15 agosto mostra al Civico museo setificio di Abbadia Lariana

La rassegna espositiva è a cura dell’astrofilo Loris Lazzati. Sabato 24 luglio alle 20.30 la serata inaugurale



(C.Bott.) Sabato prossimo 24 luglio, alle ore 20.30, al Civico museo setificio Monti di Abbadia Lariana si terrà la serata inaugurale della mostra “Navigatori e stelle” a cura dell’astrofilo Loris Lazzati, del Planetario di Lecco, che accompagnerà il visitatore all’interno della mostra attraverso un allestimento multimediale delle grandi esplorazioni e dei protagonisti che ne sono stati gli artefici e ne hanno fatto parte.

20 luglio 2021

Antonio Rossi operato al “Sant’Anna” dopo l’infarto. “Sto bene e la situazione è sotto controllo”

Il governatore della Lombardia, Attilio Fontana: "In questi giorni sono stato in contatto con lui e rassicura sentirlo al telefono già forte" 

Il pluricampione olimpico Antonio Rossi.

 

“Ringrazio innanzitutto chi prontamente è intervenuto, prima soccorrendomi a Conegliano Veneto, poi operandomi a Como. Un pensiero particolare va al dottor Mario Galli e alla sua équipe. Sto bene, la situazione è sotto controllo e conto di tornare rapidamente alla vita di ogni giorno. Sono moltissimi i messaggi di affetto che sto ricevendo in queste ore. A tutti quelli che mi sono stati vicini mando un forte abbraccio virtuale e un arrivederci a presto”.

Bellano è nuovamente “bandiera arancione” del Touring club italiano

La significativa certificazione riconfermata dopo tre anni dalla prima assegnazione



Il Touring club italiano ha riconfermato la “bandiera arancione” al Comune di Bellano.

Gruppo rifugisti di Confcommercio, Anna Bortoletto (rifugio Grassi) confermata alla presidenza

Anna Bortoletto

 

L’assemblea elettiva del Gruppo rifugisti di Confcommercio Lecco, svoltasi a inizio luglio presso la sede dell’associazione di categoria in piazza Garibaldi, ha visto la conferma alla presidenza di Anna Bortoletto, che gestisce il rifugio Grassi in località Bocchetta di Camisolo - Pizzo Tre Signori (Valtorta).

Morgana, 10 anni, vince il Festival “Musica per il maestro” e culla il sogno di fare la cantante

Il concorso canoro si è tenuto a Valgreghentino. La ragazzina derviese frequenta da un anno la Project Rock School a Mandello Lario

Morgana Dante, 10 anni, derviese.


(C.Bott.) Si chiama Morgana Dante, ha 10 anni, abita a Dervio, frequenta da un anno a Mandello Lario la scuola comunale di musica della Project Rock School e si è aggiudicata a Valgreghentino la baby special edition del Festival “Musica per il maestro”, gara canora riservata agli Under 15.

Mandello. “Il calcio è amicizia” mercoledì 21 al “Galli & Gufi” con Patrucco e Giovanni Favero

Alberto Patrucco

 

Calcio e Europa. In amicizia e allegria. Il terzo Festival della letteratura in svolgimento dallo scorso mese di maggio a Mandello Lario è stato… preveggente. Luglio, infatti, si chiude con un incontro incentrato proprio su questi temi. E domani, mercoledì 21, Giovanni Favero e Alberto Patrucco parleranno appunto di calcio e di Europa.