10 settembre 2020

Scrive la lista civica “Un’altra Mandello”: “Cosa non si fa per essere eletti!”


 

Riceviamo dalla lista civica “Un’altra Mandello” e pubblichiamo:

Cosa non si fa per essere eletti! Nella presentazione del signor Sergio Gatti, candidato per il prossimo consiglio comunale in vista delle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre, riscontriamo come lo stesso si fregi davanti alla popolazione di una carica fiduciaria presso il Coni.

Rendiamo noto come tale carica non possa essere citata, come da regolamento Coni, salvo motivazioni di lavoro.

Eticamente rimaniamo basiti di come una persona che vanta un’esperienza politica ultradecennale si debba giovare di queste bassezze per appuntarsi medaglie a scopo elettorale, non esitando a esibire incarichi che il buon gusto direbbe di tacere.

Forse la sicurezza di una imminente riconferma nell’amministrare Mandello, a furore di popolo e tanto millantata in questi anni, inizia ad avere qualche scricchiolìo?

Al riguardo ci piacerebbe sapere cosa pensano di tutto questo sia la Federazione italiana di atletica leggera provinciale sia la Fidal regionale.

Per concludere, siamo sempre più convinti che nell’interesse di Mandello sia necessaria per la salvaguardia dei cittadini a livello amministrativo un’altra Mandello.

Lista civica “Un’altra Mandello”

2 commenti:

  1. Che bassezza... non avete proprio argomenti.

    RispondiElimina
  2. se sono questi i problemi della vostra lista allora è tutto chiaro

    RispondiElimina