01 ottobre 2020

Il dottor Carlo Santini: “I miei pazienti mi lasciano un prezioso e indelebile ricordo”

“Da ottobre fino a fine anno sarò in ambulatorio alternandomi con mio figlio Pietro, che sarà il medico provvisoriamente incaricato”

Il dottor Carlo Santini


Riceviamo dal dottor Carlo Santini e  pubblichiamo:

Affido ai social network, pur non essendone un assiduo frequentatore, il mio commosso ringraziamento a tutti coloro i quali mi hanno espresso la loro benevolenza alla notizia del mio futuro pensionamento.

Grazie al sindaco di Lierna, Silvano Stefanoni, per il suo bellissimo intervento. Grazie a tutti coloro che, miei pazienti e non, mi hanno voluto bene dimostrandomi simpatia e affetto in tutti gli anni in cui ho svolto la mia professione di medico di famiglia tra Lierna, Mandello, Abbadia Lariana.

I miei pazienti, nel tempo, sono diventati spesso amici e tutti comunque, in un modo o nell’altro, mi lasciano un prezioso e indelebile ricordo. Grazie per i caffè presi al volo al bar, per le chiacchiere sul Milan o sulle corse in montagna o sulle storie di Lierna, con cui ci siamo intrattenuti durante le pause di lavoro.

Credo che anche questo abbia determinato una particolare empatia e talvolta uno stato confidenziale a tutto beneficio del nostro rapporto.

Mi scuso per le inevitabili incomprensioni. Comunico per chi fosse interessato che da ottobre fino a fine anno sarò in ambulatorio alternandomi con mio figlio Pietro, che sarà il medico provvisoriamente incaricato, essendo il 30 ottobre la data ufficiale del mio pensionamento. Grazie ancora a tutti!

Carlo Santini

2 commenti:

  1. Un caro saluto anche da un nn paziente che a volte al bar ci siamo intrattenuti in piacevole conversazione

    RispondiElimina
  2. Ciao Carlo io non sono di scrivere tante parole ma ti dico, grazie grazie grazie di cuore per la grande pazienza che hai avuto con me e ti ringrazio dal profondo del mio cuore un forte abbraccio ciao

    RispondiElimina