lunedì 6 maggio 2019

Mandello. Alunni del “Volta” a lezione, docenti i musicisti della Project Rock School


Lezione tecnico-musicale di alcuni docenti della scuola comunale di musica Project Rock School di Mandello all’Istituto “Alessandro Volta”.

Nel contesto collaborativo consolidato da anni, i docenti della Project, su richiesta del professor Barbieri, hanno spiegato agli alunni delle prime e delle seconde le caratteristiche e la storia dei principali strumenti utilizzati dalle band nelle varie epoche musicali moderne.
Ogni strumento è stato singolarmente illustrato nel dettaglio, fornendo ai partecipanti nozioni tecniche di base e inducendo alla conoscenza fondamentale che differenzia ognuno di essi.
Sono state anche affrontate tematiche musicali quali le basi dell’armonia, il ritmo e le note, per far comprendere come si crea e si possa sviluppare un brano suonando in gruppo.
Al temine di ogni spiegazione gli insegnanti hanno suonato alcune cover per evidenziare le caratteristiche e le peculiarità di ciascun strumento.
Come sempre alcuni ragazze e ragazzi si sono cimentati nella prova dei vari strumenti suonando insieme ai docenti della Project e creando un’atmosfera simpatica e coinvolgente, a dimostrazione del fatto che suonare in gruppo è decisamente divertente.
“La nostra scuola di musica - commenta Stefano Marzocchi, responsabile della Prs - si caratterizza del resto proprio per il coinvolgimento dei propri allievi alla musica d’insieme e ciò ha favorito nel tempo il formarsi di valide band seguite dai nostri insegnanti”.
“Tutti i docenti della Project - aggiunge - sono musicisti professionisti in attività e alcuni di loro hanno superato abbondantemente i mille concerti, quindi oltre mille palchi. E’ grazie a queste competenze che riescono a coinvolgere i loro allievi e a farli divertire nonostante la musica implichi studio, serietà e perseveranza, ma appunto anche tanto divertimento”.
“Partecipando a questi eventi culturali organizzati d’intesa tra gli insegnanti dell’Istituto Volta e quelli della Prs - sottolineano dal canto loro i docenti coinvolti nell’iniziativa - i ragazzi assimilano le nozioni di base in materia musicale e comprendono i vari passaggi nelle varie epoche storiche, moderne e non, dovute al normale cambiamento tecnologico strumentale che forgia nuove idee e nuovi artisti”.
“E’ sicuramente piacevole - aggiungono - condividere musica con i ragazzi delle scuole ed è molto bello sentirsi apprezzati come musicisti e insegnanti. E’ inoltre importante condividere con i ragazzi la propria esperienza e incentivarli a fare le cose per bene, quindi ad applicarsi e a studiare con passione e divertimento al di là della propria passione”.
“Siamo lieti - concludono i docenti - che come sempre gli alunni delle medie mandellesi siano adeguatamente preparati a ogni evento che viene loro proposto e concordato con il professor Barbieri. Consideriamo anche il lato partecipativo degli alunni, che di anno in anno cresce per educazione, rispetto e disponibilità all’ascolto, grazie anche all’ottimo lavoro svolto dai docenti dell’istituto scolastico”.
Questi, dunque, i docenti della Project Rock School coinvolti nell’iniziativa: Samuele Radaelli batteria, Andrea Castelli basso, Vincenzo D’Angelo piano, Franco Giaffreda voce e chitarra.

Nessun commento:

Posta un commento