lunedì 20 maggio 2019

Bike Team Mandello. In sei alla mitica “Nove Colli” di ciclismo


E' la “regina” delle granfondo ciclistiche su strada.  Tra scenari da favola e la consueta impeccabile organizzazione. Anche quest’anno la “Nove Colli” ha fatto centro, per una grande autentica festa del ciclismo amatoriale.

All’appuntamento anche sei portacolori del Bike Team Mandello, al nastro di partenza della 49.ma edizione.
Dal mare di Cesenatico fino alle colline, per un mix di bellezza paesaggistica, sudore, fatica e grande soddisfazione.
Cinque i ciclisti che hanno gareggiato sui 205 chilometri del percorso lungo, che proponeva un dislivello di 3.840 metri con ben 89 chilometri di salita, compresi i falsopiani.
In dettaglio ecco i loro piazzamenti e i rispettivi riscontri cronometrici: 760° Michele Zucchi 7h 27’32” 159° Master 3 (40/44); 1761° Chistian Cannas 8h 20’ 01” 357° Master 4 (45/49); 2027° Stefano Fortin 8h 40’56” 237° Master 2 (35/39): 2.033° Mauro Rusconi 8h 41’25” 78° Master 7 (60/64); 2034° Giorgio Acquati 8 h 41’ 25” 262° Master 6 (55/59).
Per quanto riguarda il percorso sui 130 chilometri (1.871 metri di dislivello) il Bike Team Mandello è stato rappresentato da Paolo Crotta, che ha chiuso in 6 ore 15’18”, 5.111° assoluto e  655° tra i Master 3 (40/44).

Nessun commento:

Posta un commento