venerdì 17 maggio 2019

“Vivere Lierna”: “In primo piano l’ambiente e la sicurezza”

I candidati della lista civica "Vivere Lierna".

Dalla lista civica “Vivere Lierna” riceviamo e pubblichiamo:
Il candidato sindaco della lista civica “Vivere Lierna”, Marco Mauri, dopo l’adesione del candidato sindaco di “Obbiettivo in Comune”, Corrado Rumi, rinnova l’invito al candidato sindaco di “Noi per Lierna”, Silvano Stefanoni, a un confronto aperto a tutti i cittadini da tenersi presso il teatro parrocchiale.

Queste sono intanto le nostre proposte sul fronte ambiente, sicurezza e cura del paese: eliminazione definitiva del progetto centrale biomassa in località Giussana; manutenzione e riqualificazione di Riva bianca e di Riva nera; sollecitazione a Lario Reti Holding per un intervento di abbattimento del carbonato di calcio (calcare) e per un aumento degli investimenti sul territorio comunale per il miglioramento dell’acquedotto; pulizia annuale delle spiagge con associazioni e volontari; soluzione al problema del conferimento dei rifiuti per le seconde case e distribuzione gratuita semestrale di sacchetti per la raccolta differenziata; sperimentazione della tariffa puntuale sui rifiuti per una gestione più consapevole e responsabile; installazione di nuove telecamere nei punti strategici del paese, con riconoscimento delle targhe; attivazione del sensore ottico-magnetico per semafori intelligenti in via del Torchio (frazione Grumo); miglioramento della segnaletica sui sentieri montani con particolare attenzione al sentiero del viandante; riposizionamento dei contenitori per i rifiuti e dei raccoglitori per le deiezioni dei cani; predisposizione tettoia per cicli e motocicli presso la stazione ferroviaria; revisione della viabilità sul tratto antistante le scuole con il miglioramento della sicurezza per l’entrata e l’uscita degli alunni.
Per quanto riguarda lo sport, il Comune deve garantire a tutti i cittadini la possibilità di effettuare attività sportive e guardare al ripristino delle iniziative tra le frazioni (ad esempio il palio delle frazioni) in collaborazione con le associazioni del territorio.
In relazione alla solidarietà, alle famiglie e ai giovani puntiamo all’ottimizzazione e al potenziamento dell’organizzazione scolastica e ad accordi con i comuni limitrofi al fine di raggiungere la stabilità del nostro sistema scolastico, al potenziamento dei servizi per le attività pre e post-scolastiche e all’implementazione delle attività didattiche laboratoriali (ad esempio, laboratorio di cucina-pasticceria).
Inoltre: attivazione progetti potenziati per l’insegnamento bilingue nelle nostre scuole; scambi e relazioni tra i bambini con coetanei italiani e stranieri; continuità nel progetto “il sindaco dei bambini”, incontri a tema “I giovani e la Costituzione, l’Europa, il nostro Comune”; costante manutenzione dei giochi nei parchi per bambini; creazione di spazi per attività sociali e di intrattenimento per anziani; sostegno e potenziamento delle attività di assistenza domiciliare e supporto agli anziani con associazioni e realtà sul territorio (spesa, farmaci, accompagnamento); attivazione della Banca del tempo e mercatino del riciclo e del riuso; attivazione del regolamento per il “baratto amministrativo”; attivazione di uno sportello di ascolto per raccogliere le esigenze socio-sanitarie ed economiche dei cittadini.
A differenza della precedente Amministrazione, consulteremo i cittadini prima di fare scelte importanti che interessano la comunità.
E ancora: attivazione del bilancio partecipativo, revisione del sito Internet del Comune; attivazione della normativa sulla trasparenza amministrativa negli appalti e applicazione del principio di rotazione per le gare di lavori, servizi e fornitori; pubblicazione dei redditi degli amministratori comunali.
Lista civica “Vivere Lierna”

Nessun commento:

Posta un commento