sabato 18 maggio 2019

“Arte flash” a Mandello il 15 e 16 giugno. Tredici artisti in mostra


(C.Bott.) Quella di quest’anno sarà la quarta edizione, per un evento nel segno dell’arte e, nello specifico, della pittura. Una mostra collettiva destinata ad andare in scena a Mandello sabato 15 e domenica 16 giugno, come già due anni fa anche in questo 2019 nel ricordo e alla memoria del professor Alberto Mazza, uno degli artisti protagonisti dell’esposizione mandellese sia nel 2013 sia nel 2015.

Già preside dell’Istituto “Parini” di Lecco dal 1983 al 1997 e prima ancora docente, Mazza abitava in rione Castello, dopo aver vissuto in gioventù proprio a Mandello, dove risiedevano i genitori.
Padre di due figli, una volta raggiunta l’età della pensione aveva voluto dedicare tempo e energie alla pittura, da sempre la sua grande passione.
La mostra sarà allestita presso la “Fondazione Ercole Carcano”, in via Statale 7.
L’inaugurazione è prevista per le 10.30 di sabato 15, dopodiché l’esposizione potrà essere visitata quello stesso giorno e domenica 16 dalle 10.30 alle 19.
Ben tredici gli artisti che esporranno le loro opere. Si tratta di Alis Agostini, Annalisa Astorino, Clarissa Beattie, Gianbattista Belgeri, Cinzia Bonifacio, Tullio Colombo Sala, Guido Erba, Gianluigi Fumagalli, Gerardo Gaddi, Franco Necchi, Luisa Rota Sperti, Mariano Milani e Marzia Galbusera.

Nessun commento:

Posta un commento