lunedì 20 maggio 2019

Canoa. Il derviese Kwadzo Klokpah in Polonia per la Coppa del mondo


Tutto pronto in Polonia per le prove della Coppa del mondo e del campionato europeo di canoa. In acqua vi sarà anche il derviese Kwadzo Klokpah, che ha recentemente conquistato un altro titolo italiano e che nel K1 200 metri vestirà i colori della Nazionale azzurra per cercare un risultato importante in vista delle Olimpiadi giapponesi del 2020.

Klokpah, portacolori della Canottieri Lecco, da due anni è entrato nella Nazionale paraolimpica proprio nella specialità del K1. Negli ultimi anni ha collezionato vari successi, conquistando una serie di titoli italiani e ottenendo buoni risultati alla prima prova mondiale lo scorso anno.
Dopo qualche problema di salute che lo ha infastidito nelle ultime settimane, Klokpah si dice pronto per questa nuova sfida. “Come tutti gli altri atleti italiani - dice - vado in Polonia con lo spirito migliore e la speranza di far bene. In questi mesi ci siamo preparati intensamente e mi sento pronto. Ho avuto qualche problema, è vero, ma le visite mediche sono state confortanti, quindi scenderò in acqua… a testa bassa e cercherò di fare del mio meglio”.
Lo scorso anno in Ungheria e quest’anno in Polonia l’atleta lecchese difende i colori della nostra Nazionale ma anche della Canottieri Lecco.
“Per me - tiene a sottolineare il canoista - la Canottieri Lecco è una seconda casa insieme alla mia famiglia a Dervio. Ho iniziato a remare qui e subito ho trovato professionalità e amicizia, tanto che senza questo ambiente non avrei raggiunto i risultati che mi hanno consentito di entrare a far parte della Nazionale, dove ho trovato altri amici e tecnici con competenze e capacità straordinarie. Devo ringraziarli tutti e spero di far bene in Polonia anche per rendere loro merito”.

Nessun commento:

Posta un commento