domenica 26 maggio 2019

Nel giorno del voto, l’addio all’ex sindaco Tognolina. Fusine lo ricorda

(C.Bott.) E’ venuto a mancare proprio nel giorno delle elezioni e i rappresentanti dell'Amministrazione uscente e della lista “Progetto Fusine”, unico schieramento in corsa appunto per l’odierno voto amministrativo, indirizzano ai loro concittadini una lettera aperta per ricordare Andrea Tognolina, ex sindaco del comune valtellinese.
Uno scritto per onorare la memoria di un cittadino esemplare in un giorno come detto simbolico. 
Tognolina aveva 77 anni. Fusinese d’origine, ha ricoperto il ruolo di vicesindaco alla fine degli anni Settanta e successivamente quello di primo cittadino.
Di seguito, il testo della lettera aperta: “Cari concittadini, nel giorno dedicato alle elezioni amministrative è venuta a mancare una persona che ha rappresentato il nostro comune in qualità di sindaco dal 1980 al 1985. Andrea Tognolina come sindaco e come persona ha dato testimonianza di una vita vissuta con grande sensibilità, cordialità e mitezza accompagnata da un elevato senso civico.
Tutti noi amministratori in questo giorno di passaggio da un vecchio a un nuovo corso di mandato ci sentiamo fortemente uniti alla famiglia Tognolina con sincero affetto.
E’ nostra intenzione fare tesoro delle apprezzate doti espresse da Andrea per contribuire alla crescita della nostra amata Fusine. In questo modo sarà insieme a noi".
Nella foto, un'immagine del giugno 1983, scattata all'ingresso del municipio di Fusine. L'allora sindaco Andrea Tognolina, al centro, in occasione della consegna della medaglia di gratitudine nazionale.

Nessun commento:

Posta un commento