giovedì 30 maggio 2019

Educazione ambientale. “Tappa” a Dervio per gli alunni di Casargo


Il programma di educazione ambientale 2019 proposto e portato avanti dal Parco regionale della Grigna settentrionale e dalla Comunità montana della Valsassina ha interessato nei giorni scorsi la classe seconda della scuola primaria di Casargo.
“A tutto bosco” la denominazione del progetto, che prevede oggi un’altra uscita al Pian delle Betulle.
La “tappa” di Dervio è stata effettuata in zona “Fosett”, dove i ragazzi hanno potuto osservare la fauna e la flora del lago.
Gli alunni sono stati guidati dal carabiniere scelto Lorenzo Murru e dal luogotenente Enrzo Colli alla scoperta di nidi di cigno, di folaghe, svassi e altri uccelli ancora, hanno imparato a riconoscere le piante che nascono lungo la riviera, oltre al rispetto e alla buona educazione ambientale con attività e giochi.
I bambini erano accompagnati dalle insegnanti Katiuscia Cappellini ed Elisa Villa e dalla responsabile del progetto, Tecla Bertarini.

Nessun commento:

Posta un commento