mercoledì 29 maggio 2019

Mandello applaude solisti, coro e orchestra del Liceo musicale "G.B. Grassi" di Lecco


Ancora un bel concerto nella sempre affascinante cornice della chiesa arcipretale di San Lorenzo a Mandello. E ancora giovanissimi musicisti alla ribalta.

A occupare la scena sono stati martedì 28 maggio i solisti, il coro e l’orchestra del Liceo musicale “G.B. Grassi” di Lecco, protagonisti di un’esibizione che ha strappato applausi e meritati consensi al pubblico che ha assistito al concerto dedicato ai capolavori barocchi e nello specifico a brani di Pachelbel e Antonio Vivaldi, del quale è stato tra l’altro eseguito il Gloria in Re maggiore RV 589.
Nella prima parte del concerto a esibirsi - sotto la direzione di Angapiemage Persico - sono stati i violinisti Marta Solarolo, Rebecca Dell’Oro, Magda La Fontana e Silvia Maria Merlini, oltre a Chiara Maffeis al violoncello.
Il Gloria di Vivaldi ha poi proposto le voci di Federica Magna e Giulia Rossi (soprani) e di Sofia Pereira Pinto (mezzosoprano) e le note strumentali di Chiara Losa all’oboe e Mauro Piccitto alla tromba. Con loro, l’orchestra e il coro sempre del Liceo musicale lecchese diretti da Maurizio Fasoli. Maestro del coro era Maria Grazia Liguori.
L’iniziativa del concerto era della Scuola di musica “San Lorenzo” di Mandello e dell’Associazione Oratorio San Lorenzo.

Nessun commento:

Posta un commento