mercoledì 10 luglio 2019

Alimentazione e attività motoria. Synlab San Nicolò e Comune di Lecco con i remigini


Synlab San Nicolò e Comune di Lecco insieme a favore dei remigini e delle loro famiglie, per un settembre all’insegna della prevenzione e della sensibilizzazione su alimentazione e attività motoria per i bambini del primo anno della scuola primaria.
Ancora una volta Synlab si dimostra dunque attiva #nelcuorediLecco, dedicando ai più piccoli e alle loro famiglie un prezioso strumento di riflessione e prevenzione.
In sinergia con il Comune e con l’obiettivo di fornire nozioni utili per migliorare gli stili di vita familiari e prevenire gravi patologie, il centro diagnostico ha scelto di fissare con i remigini dell’anno scolastico 2019-2020 un importante appuntamento che coinciderà con l’inizio della scuola: la consegna, a tutti loro, del libretto “Bambini, alimentazione e attività motoria”, realizzato da Gaetano Ideo, specialista in malattie dell’apparato digerente, della nutrizione e del ricambio, Anna Clara Maria Capra, specialista in Cardiologia, e Adriana Simone, specialista in Gastroenterologia e del team scientifico del progetto FitFoodness CAMKids.
All’interno del libretto la mascotte “CAMMino”, simpatico e saggio maghetto, condurrà i più piccoli in un percorso di sensibilizzazione sul tema dell’alimentazione e dell’attività fisica, che consentirà di comprendere quali sono gli stili di vita sani da adottare già in tenera età per il benessere e la salute dell’individuo.
Da dove nasce l’urgenza? Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, l’obesità rappresenta per l’Europa una delle minacce più serie alla sanità pubblica. In questo contesto, l’Italia è la pecora nera d’Europa, con il 30,6% di bambini obesi o in sovrappeso, tra i quali si assiste alla manifestazione di patologie come ipertensione e diabete di tipo 2, malattie che in passato si presentavano solo tra gli adulti. Proprio la finestra tra i 5 e i 7 anni, secondo le statistiche, è quella più critica per l’insorgenza dell’obesità infantile.
“Su richiesta del Comune di Lecco e in coerenza con la visione di Synlab rispetto agli interessi della cittadinanza e del territorio, proponiamo questo libretto a tutte le famiglie lecchesi che nel settembre 2019 accompagneranno i loro piccoli ai banchi del primo anno di scuola primaria - commenta il Ceo di Synlab Italia, Giovanni Gianolli - Per coinvolgere nel modo più attivo possibile i genitori e per rendere i messaggi attrattivi anche per gli stessi bimbi, abbiamo scelto di raccontare la “sana alimentazione” in modo un po’ informale, contando che, in questo modo, i bambini, divertendosi, possano far propri i principi di un corretto stile di vita verso il loro futuro… in salute”.
Se il fine è sicuramente educativo, la “forma” del libretto è, infatti, divertente e accattivante anche per i bambini: le regole per una sana alimentazione e una corretta attività fisica sono raccontate dal maghetto CAMMino attraverso un percorso intuitivo e una grafica ludica e coinvolgente, con tanto di ricette pratiche e colorate in appendice.
“Questa amministrazione si è posta fin dall’inizio come prioritario l’obiettivo di “guardare al futuro”, perché i nostri figli possano crescere in sicurezza e salute. Abbiamo perciò chiesto anche aiuto a chi negli anni ha contribuito a “costruire la salute” della città, per poter offrire alle famiglie un valido e coinvolgente strumento per permettere ai bambini di imparare a costruire da soli la loro salute - commenta il sindaco, Virginio Brivio - Ed ecco questo pratico e divertente libretto, con il quale diamo appuntamento a settembre in occasione della consegna ufficiale all’interno delle classi prime di tutte le scuole di Lecco”.
La consegna di “Bambini, alimentazione e attività motoria” sarà affiancata da un convegno che si terrà lunedì 16 settembre presso la sede Synlab San Nicolò di corso Carlo Alberto 76/B, che rappresenterà un’occasione per approfondire ulteriormente i temi trattati all’interno del libretto, con la possibilità di confrontarsi con i medici di riferimento.

Nessun commento:

Posta un commento