sabato 27 luglio 2019

Svincolo della 36 a Mandello e frana di Fiumelatte, stanziamenti dalla Regione


“Grazie a due ordini del giorno che abbiamo presentato congiuntamente, nell’ambito della discussione dell’assestamento di bilancio di Regione Lombardia, verranno stanziate le risorse necessarie, che le amministrazioni comunali hanno individuato in 372.000 euro, per realizzare il nuovo svincolo della Superstrada 36 in località Maggiana di Mandello e per la messa in sicurezza definitiva della frana tra Varenna e la frazione Fiumelatte, a monte della strada provinciale 72”. Lo affermano i consiglieri regionali lecchesi Mauro Piazza e Antonello Formenti.
“In particolare, la realizzazione dello svincolo che consentirà il transito di parte del traffico leggero, diminuendo il congestionamento della Provinciale,  consentendo una nuova immissione in superstrada tra lo svincolo di Bellano e l’inversione di marcia in località Pradello - aggiungono - Grazie a Regione Lombardia realizzeremo un’opera strategica che ad oggi, considerati i volumi di traffico, risulta necessaria per snellire il transito veicolare nel territorio del comune di  Mandello e nei comuni rivieraschi”.
“La Regione inoltre destinerà fondi per sostenere la messa in sicurezza definitiva e il conseguente  intervento di ripristino totale sia sulla Provinciale 72 sia sul sentiero comunale di Fiumelatte crollato a seguito dell’evento franoso dell’ottobre 2018, per una spesa totale individuata dal comune di Varenna di 52.000 euro”, osservano ancora Piazza e Formenti.
“Nei tavoli territoriali sul tema delle infrastrutture - concludono - avevamo segnalato la strategicità della Sp 72, e con questi stanziamenti la Regione dimostra, ancora una volta, di essere in ascolto del territorio e pronta a fare la sua parte per la provincia di Lecco”.

Nessun commento:

Posta un commento