venerdì 12 luglio 2019

Il sindaco di Lierna ai diciottenni: “Costruite oggi il vostro domani”


Si è svolta ieri sera a Lierna la cerimonia della consegna della Costituzione ai diciottenni per mano dei giovani consiglieri comunali Federica  Lafranconi e Alessandro Ljubenko.
Il sindaco, Silvano Stefanoni, ha voluto ricordare ai ragazzi che la scelta della data di questa cerimonia (che non si era potuta tenere il 2 giugno in quanto l’Amministrazione era stata appena eletta) non è stata casuale, perché l’11 luglio è la ricorrenza di San Benedetto, patrono d’Europa.
“La Lombardia e l’Italia intera hanno le loro radici in Europa - ha detto il primo cittadino - e il nostro futuro di pace si trova indubbiamente nell’unità di questo continente”.
“La carta costituzionale - ha aggiunto Stefanoni - costituisce ancora oggi, dopo tanti anni, la pietra angolare su cui si fonda la solida democrazia italiana, nata sul sacrificio di molti uomini e donne che hanno combattuto il nazifascismo in nome di quella libertà di cui noi tutti godiamo ancora oggi”.
Il sindaco ha poi raccomandato ai giovani di leggere la Costituzione, “perché in essa - ha specificato - si possono trovare i princìpi e il significato per una convivenza civile e rispettosa”.
Infine Stefanoni ha esortato i diciottenni a mettersi in gioco per la collettività, come i giovani della sua compagine amministrativa Jacopo Gentilini, Federica Lafranconi e Alessandro Ljubenko, “perché è fondamentale scrivere oggi tutti insieme il domani come cittadini attivi nella società”.
La cerimonia si è conclusa con un rinfresco e con la classica foto di gruppo.

Nessun commento:

Posta un commento