giovedì 18 luglio 2019

“Musica sull’acqua”. Stasera a Colico l’ultimo “caffè” del Festival


Francesco Senese, direttore artistico del Festival.

(C.Bott.) Due caffè per l’ultima settimana del Festival “Musica sull’acqua”, due momenti di musica e aggregazione a Colico, un’occasione per avvicinare il pubblico in maniera più informale alla musica e conoscere più da vicino gli artisti della rassegna.
Martedì sera l’appuntamento era all’Ontano bar e ristorante per un approfondimento sulla musica di Reynaldo Hahn, compositore venezuelano di Caracas, trasferitosi giovanissimo a Parigi a fine Ottocento per sviluppare il suo talento musicale, con la qualità dell’esecuzione garantita da cinque interpreti di prim’ordine, amici del Festival da anni.
Con il violinista Francesco Senese, direttore artistico del Festival, c’erano Giacomo Tesini, Simone Briatore (prima viola dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia), Patrizio Serino (primo violoncello dell’Orchestra del Maggio musicale fiorentino) e Andrea Rebaudengo al pianoforte.
Il secondo e ultimo caffè sarà questa sera alle 22 al “Seven beach bar” di Colico con i musicisti della MACH Orchestra, la formazione di giovani talenti provenienti da tutta Europa e dal Sud America nata in seno al Festival. Il programma della serata è a sorpresa.

Nessun commento:

Posta un commento