sabato 30 marzo 2019

Colico e la campagna sull’autismo. La Biblioteca si colora di blu

(C.Bott.) Anche Colico si mobilita a sostegno della campagna di sensibilizzazione promossa dall’associazione “Illumina di blu - Valsassina” in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, istituita dall’Onu nel 2007, che si celebra il 2 aprile di ogni anno.

Così da ieri, venerdì 29 marzo, fino a martedì 2 aprile la Biblioteca comunale al calar della sera si illumina di blu, il colore collegato appunto all’autismo.
L’associazione “Illumina di blu - Valsassina” ha preso forma nel 2014 grazie alla sensibilità di un gruppo di amici.
“Tutto è iniziato da un semplice gesto - spiegano i responsabili dell’associazione - accendere una candela blu in occasione del 2 aprile. Un piccolo segno che ha fatto la differenza, che ha unito persone speciali, pronte a mettersi in prima linea, dedicare il proprio tempo, aiutare ad informare, formare, coinvolgere, ma soprattutto sensibilizzare le famiglie, le istituzioni, il mondo della scuola, in modo da dare a ogni bambino o ragazzo affetto da questo disturbo pari opportunità educative, sociali e di sviluppo professionale”.
Da 2014 a oggi la strada percorsa è stata tanta e ricca di soddisfazioni. Infatti tutta la Valsassina si tinge di blu per la manifestazione annuale “Illumina di blu in cielo della Valsassina”, che aiuta numerose famiglie a non sentirsi sole e abbandonate.
L’impegno è e sarà quello di aiutare a migliorare la qualità della vita delle famiglie che si trovano a dover affrontare la disabilità, sensibilizzare su una patologia ancora poco conosciuta e che spaventa (dall’autismo non si guarisce, ma si può fare molto per migliorare), informare gli utenti sulle varie e possibili vie da intraprendere per poter aiutare e aiutarsi, formare famiglie e professionisti per perseguire lo stesso obbiettivo con gli stessi metodi, affinché le persone affette da autismo possano trovare il loro spazio all’interno di ogni ambito sociale.
Viene anche svolta una partecipazione attiva con altre associazioni di volontariato, con lo scopo di creare una rete che permetta di collaborare, per l’organizzazione di serate informative e corsi teorico-pratici di formazione per famiglie, professionisti e insegnanti.

Nessun commento:

Posta un commento