giovedì 14 marzo 2019

Cooperativa di consumo “La Popolare”, da100 anni al fianco della gente

Il presidente Pierangelo Colombo.

Il 19 settembre 1919 la nascita di una realtà cattolica che ha fortemente inciso nella vita della città di Lecco. Una storia lunga 100 anni al servizio delle persone, sempre animati da uno spirito cooperativistico, lavorando per il bene del popolo. È con questo sguardo attento alla gente e alla realtà che ci circonda che la Cooperativa di consumo “La Popolare” è nata e opera nel territorio lecchese e non solo.

Una realtà di chiara ispirazione cattolica, che ha sempre avuto come obiettivo quello di acquistare collettivamente e all’ingrosso e di rivendere al minuto ai soci e al pubblico prodotti di qualità di uso domestico al prezzo minimo.
La Cooperativa vuole infatti essere sinonimo di convenienza per i propri soci e per questo ha scelto una partnership con un grande marchio della distribuzione italiana come Conad.
L’anniversario dei 100 anni è quindi l’occasione per rimarcare l’importanza di questa realtà lecchese. “Vorrei sottolineare in particolare - spiega il presidente, Pierangelo Colombo - il valore della cooperazione che in cent’anni di vita la Cooperativa “La Popolare” ha realizzato attraverso una presenza capillare nel nostro territorio. L’ispirazione cattolica dei padri fondatori ha permesso nei decenni di far crescere una realtà attenta ai bisogni dell’uomo, non solo in campo economico ma anche sociale”.
Proprio per sottolineare l’importanza del traguardo raggiunto e il valore dell’attuale presenza nel territorio, nel corso del 2019 verranno organizzate varie iniziative.
“Oltre alla consueta gita associativa in programma a maggio - sottolinea sempre il  presidente - organizzeremo un convegno per riflettere insieme sui temi legati al mondo cooperativistico e del privato sociale. Inoltre stiamo pensando a un evento da tenersi in settembre per celebrare insieme ai nostri soci e alla città questo importante anniversario”.
Una storia centenaria, si è detto, che ha visto “La Popolare” come una realtà cattolica che ha fortemente inciso nella vita della città. Nata all’indomani della grande guerra e nell’anno dell’appello “Ai liberi e ai forti” di don Sturzo, la Cooperativa è cresciuta reggendo alla seconda guerra mondiale e poi operando a favore di un’immediata ripresa dell’attività economica, sempre secondo i propri princìpi ispiratori. In questo modo potè continuare la propria espansione, fino a arrivare a gestire nel 1969 ventitré spacci.
Per stare al passo con la grande distribuzione e offrire prezzi più competitivi, nel 1980 venne aperto in viale Turati a Lecco il primo discount all’italiana destinato alla vendita di prodotti confezionati. Proprio in quegli anni nasce l’insegna SpesaFamiglia, che accompagnerà a lungo i punti vendita della Cooperativa. Il 2007 è l’anno che segna l’inizio di una nuova era: viene infatti raggiunto l’accordo di affiliazione commerciale con Conad, pur mantenendo la propria autonomia decisionale.
Oggi la Cooperativa “La Popolare”, a cui aderiscono 2.030 soci, gestisce otto supermercati, tutti a marchio Conad, a Lecco (viale Turati e San Giovanni), Colico, Mandello, Inveruno, Vanzago, Turbigo e Figino Serenza. In questo modo offre l’opportunità di lavoro a 102 persone.
Essere soci de “La Popolare” significa quindi entrare a far parte di un mondo fatto di convenienza, di attenzione ai consumi, di sensibilità verso l’ambiente e di responsabilità sociale.

Nessun commento:

Posta un commento