giovedì 28 marzo 2019

Bambini “vispi” in palestra. Un incontro stasera a Mandello


(C.Bott.) Secondo appuntamento, questa sera a Mandello, con il ciclo di tre serate dedicate al benessere nella vita e nello sport, organizzate dall’assessorato allo Sport e dal Cab Polidiagnostico, che per il terzo anno  propongono “AttivaMente”. Inizio alle 20.45 presso la sala civica in via Dante a Molina.

Dopo la serata del 14 marzo sul tema “Da “zero” alla cima del Monte Bianco”, durante la quale si era parlato del delicato equilibrio tra mente e corpo nello sport a ogni età, il tema dell’incontro di questa sera è: “Bambini “vispi” in palestra - Il rapporto con genitori, allenatori e compagni nell’esperienza sportiva”. A parlarne sarà Maria Chiara Crippa, psicologa dello sport.
Quale il ruolo dello sport per i bambini? Quali i benefìci per bambini iperattivi o particolarmente agitati? Spesso allenatori e genitori si trovano disarmati di fronte a bambini molto vivaci in palestra, poco capaci di autoregolarsi e di stare nel gruppo.
“Nel corso della serata - spiega l’assessore Serenella Alippi - si rifletterà sul valore educativo dello sport per i bambini, sul significato di taluni loro comportamenti e sulla valorizzazione delle loro capacità. Di qui l’invito a intervenire rivolto in particolare a tutti i genitori che hanno figli che praticano una qualsiasi disciplina sportiva”.
Ricordiamo che l’iniziativa può contare sul patrocinio dell’amministrazione provinciale, del Coni lombardo e del Csi lecchese.

Nessun commento:

Posta un commento