giovedì 21 marzo 2019

Mandello, primo lotto nuovo lungolago di Olcio. Lavori al via in aprile


Martedì 19 marzo si è svolto un sopralluogo congiunto di Comune e Autorità di bacino presso le spiagge di Olcio oggetto di riqualificazione.

Spiega il sindaco, Riccardo Fasoli: “Sono state censite le imbarcazioni ormeggiate sulla spiaggia prospiciente la frazione mandellese per verificare il  corretto pagamento del posto barca di tutti i natanti presenti, così da poter organizzare il loro spostamento in altre aree all’interno del territorio comunale. Le barche ormeggiate sono una ventina, cinque delle quali non in regola”.
“Il lavoro di censimento non si è fermato qui. Al fine di riposizionare le barche aventi diritto - aggiunge il primo cittadino - si sta  provvedendo a verificare tutti i posti barca nelle spiagge della nostra costa. Anche in questo caso vi sono alcune occupazioni non autorizzate. Sono stati posizionati i cartelli che invitano i proprietari di imbarcazioni posizionate abusivamente a rimuoverle. Se ciò non dovesse accadere, le stesse verranno rimosse dall’Autorità di bacino a spese del proprietario”.
“I proprietari in regola con il pagamento del posto barca - spiega sempre Fasoli - saranno contattati dall’autorità per la nuova assegnazione del posto. Si tratta di un passo necessario per liberare l’area in previsione dell’inizio lavori, che avverrà il prossimo mese di aprile, oltre che per fare un po’ di pulizia sulle nostre spiagge”.

Nessun commento:

Posta un commento