lunedì 25 marzo 2019

Mandello. Bravi i “moschettieri” dell’Arcobaleno sul Lago di Candia


Il Comitato regionale del Piemonte e la Canottieri Armida di Candia Canavese, nel Torinese, hanno organizzato sabato 23 e domenica 24 marzo, presso il bacino lacustre del Parco Candia Canavese, il Meeting nazionale giovanile di canottaggio.
L’evento ha visto la presenza di oltre 2.000 tra atleti, tecnici e simpatizzanti della disciplina remiera.

Nella circostanza, per la cronaca in una splendida giornata primaverile, è stata organizzata con grande successo la prima Coppa Rotary, manifestazione interregionale Special Olympics di canottaggio indoor.
Vi hanno preso parte una settantina di atleti con disabilità intellettiva in rappresentanza di sei società remiere provenienti da varie regioni. Tra queste era presente con cinque atleti la squadra Arcobaleno della Polisportiva Mandello.
I “moschettieri” blu-arancio Ludovica, Marco, Federico, Sedeki e Stefano hanno favorevolmente impressionato i presenti per le prestazioni fornite, meritandosi medaglie, consensi e applausi.
Nell’occasione i ragazzi hanno incontrato Rossella Scola, nuovo presidente della Canottieri Moto Guzzi, presente sul lago di Candia per l’evento giovanile, la quale non ha mancato di fare loro le congratulazioni.

Nessun commento:

Posta un commento