mercoledì 27 marzo 2019

Lecco. La “Omet” è Welfare champion


L’ottenimento del rating da parte dell’azienda è stato annunciato ieri a Roma
E’ stato annunciato ieri, nel contesto della cerimonia ufficiale che si è tenuta a Roma, l’ottenimento da parte di Omet del rating di Welfare champion per l’edizione 2019 del Welfare Index PMI, ricerca nazionale che identifica le imprese italiane più performanti dal punto di vista del livello di welfare aziendale.
Quest’anno, le imprese che hanno ottenuto il titolo Welfare champion sono state 68, su un totale di oltre 4.500 partecipanti.
Nel contesto della cerimonia sono stati presentati i risultati della ricerca alla presenza della stampa e dei vertici delle associazioni che partecipano all’iniziativa (promossa da Generali Italia con il patrocinio della presidenza del Consiglio dei ministri e la partecipazione di Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni).
Il riconoscimento di Welfare champion viene assegnato alle imprese con un sistema di welfare aziendale caratterizzato da un ampio raggio di iniziative, che va oltre le misure previste dai contratti collettivi nazionali, orientamento all'innovazione sociale, rilevante impegno economico-organizzativo e sistematico e, infine,  coinvolgimento dei lavoratori.
Omet, che si è sempre distinta per l’attenzione prestata ai propri collaboratori, ha ottenuto il rating alla luce delle molteplici iniziative attivate per i propri collaboratori nel campo del welfare.
Su questo aspetto hanno investito inizialmente il fondatore Angelo Bartesaghi poi suo figlio Antonio, oggi presidente del Gruppo. “Investire a favore dei nostri collaboratori è fondamentale - spiega Bartesaghi - La qualità del lavoro e l’efficienza del tempo trascorso in azienda sono elemento critico e fondamentale affinché l’azienda possa conseguire buoni risultati. Welfare, che si traduce anche nel fornire servizi utili per tante piccole ma importanti attività di routine extra lavorative, vuol dire aiutare le persone a gestire in modo efficiente il tempo disponibile nella giornata, per potersi concentrare sulle attività a maggiore valore aggiunto”.
“Quindi, ai classici percorsi professionali e formativi - aggiunge - affianchiamo servizi di base efficaci per la persona ed estremamente utili alla famiglia, come la consegna di alimentari, farmaci, lavanderia, pacchi personali o il cambio gomme in azienda. Abbiamo attivato anche un servizio di consulenza legale gratuita, la consulenza fiscale in azienda e abbiamo diverse convenzioni sul territorio. Questi servizi fanno risparmiare ai nostri collaboratori tempo prezioso che possono reimpiegare con una maggiore qualità sul lavoro o in famiglia. Ossia qualità di vita”.

Nessun commento:

Posta un commento