sabato 16 marzo 2019

“Vivere Lierna”: “I problemi di Riva bianca? Servono i fatti, non le parole”


Riceviamo da Nunzio Marcelli, capogruppo consiliare della lista civica “Vivere Lierna”, e pubblichiamo:

Leggendo quanto riportato nella lettera a firma di Liù Lamperti, recepiamo con curiosità e piacere, a pochi mesi dalle elezioni comunali, il suo autorevole e “gridato” pensiero che evidenzia e rende noto a tutti la sua presenza in paese.
Ha ragione, la signora Lamperti, quando elenca i problemi di Riva bianca. Se ne parla da almeno 10 anni e non solamente nelle sedi comunali ma, come abbiamo già sottolineato in altre circostanze, ribadiamo il rammarico di noi tutti per la sua perenne assenza e la sua “non gridata” critica a questa Amministrazione poco attenta ai bisogni e ai problemi del paese (spiagge comprese).
La signora in questione avrebbe potuto dare il suo contributo a tutti i paladini (quelli della prima e quelli dell’ultima ora) specialmente sulle cose importanti e non “gridando” adesso dalla sua comoda poltrona, ma “facendo” qualcosa di utile per il nostro bel paese (spiagge comprese).
Possiamo però tranquillizzare la signora informandola che “Vivere Lierna” continuerà nelle critiche e nelle proposte come ha sempre fatto sia in consiglio comunale che sui mass media e, se eletti in maggioranza (altrimenti tocca agli altri, piaccia oppure no alla Lamperti), per quanto riguarda il paese - Riva bianca, Riva nera di Riva bianca, passeggiata Castiglioni e Punta di Grumo - farà anche i fatti, a differenza di chi ha “vinto” con le promesse ma non le ha mantenute negli ultimi 10 anni.
Nunzio Marcelli - Capogruppo lista civica “Vivere Lierna”

Nessun commento:

Posta un commento