domenica 5 maggio 2019

Canottaggio. Passini e Fasoli, a Piediluco splendida doppietta mandellese


Secondo posto e medaglia d’argento per Ilaria Compagnoni, Nicolas Castelnovo, Davide Comini e Martino Goretti
Nadine Agyemang-Heard e Arianna Passini, grandi protagoniste anche a Piediluco.
(C.Bott.) Splendida doppietta per il remo mandellese, sul lago di Piediluco, nella seconda giornata del Meeting nazionale Coop di canottaggio, dopo che già in occasione delle regate di ieri si erano avuti riscontri decisamente confortanti.

Oggi, in una giornata fredda e caratterizzata da pessime condizioni climatiche, sul gradino più alto del podio è tornata a salire Arianna Passini (vittoriosa anche sabato nel “due senza” con Nadine Agyemang-Heard ) con il “quattro senza” Junior femminile, barca che oltre alla mandellese e alla stessa Agyemang-Heard poteva contare sull’apporto di Lucrezia Baudino  e Beatrice Giuliani.
Ilaria Compagnoni, splendida seconda nelle regate odierne a Piediluco.
Nella stessa specialità splendido secondo posto per Ilaria Compagnoni (Canottieri Lario), in barca con Serena Mossi (della sua stessa società), Lucia Rebuffo del Rowing Genova e Clara Massaria della Canottieri Arno.
Bellissima anche la vittoria, nel “quattro senza” Junior maschile, di Simone Fasoli della “Moto Guzzi”, che sabato aveva dovuto accontentarsi del quarto posto nel “due senza” e che oggi gareggiava con Achille Benazzo della Cerea, Giorgio Battaglia della Tevere Remo e Alessandro Bonamoneta della Murcarolo.
Simone Fasoli. Per lui vittoria e oro oggi nel "quattro senza" Junior.
Seconda piazza e medaglia d’argento per Nicolas Castelnovo (Canottieri Lario, bronzo nella prima giornata di gare nel “due senza”) e Davide Comini (Canottieri Moltrasio) nel “quattro senza” Under 23, mentre nel “due senza” categoria Ragazzi Samuele Leandri e Simone Leandri (Canottieri Moto Guzzi) hanno ottenuto il quarto posto.
Dopo la vittoria di ieri nel singolo Pesi leggeri, infine, altra regata degna di nota, coronata da un bel secondo posto, per Martino Goretti (Fiamme Oro) nel “doppio”.

Nessun commento:

Posta un commento