martedì 14 maggio 2019

Pozzi e Mazzucchelli oggi al Festival della letteratura di Mandello


Questa sera alle 20.45 Luca Mazzucchelli presenterà al teatro comunale “Fabrizio De Andrè” di Mandello il suo libro Fattore 1%.

L’evento è incluso nel Festival della letteratura in svolgimento fino al 20 maggio.
Le abitudini sono quella forza invisibile che lentamente e senza tregua determina la tua persona, dà forma alla tua identità e all’immagine che gli altri hanno di te. Ecco perché sono importanti.
La buona notizia è che le abitudini stesse possono essere studiate, sviluppate e modificate e che, grazie a esse, è possibile realizzare ciò che si desidera essere.
Insomma, è possibile sfruttare il loro potenziale per abbandonare le abitudini sbagliate e adottare quelle vincenti.
Fattore 1%  è il metodo innovativo per trasformare determinati comportamenti  in azioni facilmente ripetibili, quindi in abitudini forti e sostenibili nel tempo.
Luca Mazzucchelli è psicologo, psicoterapeuta, vicepresidente dell’Ordine degli psicologi della Lombardia e imprenditore.
Per Giunti editore è direttore della rivista Psicologia contemporanea e curatore di collane di libri nell’area della psicologia.
Ospite di numerose trasmissioni televisive, è formatore di rilevanza nazionale.
Sempre oggi ma alle ore 18 in piazza Leonardo da Vinci è prevista la presentazione del libro del professor Roberto Pozzi Un piccolo bagliore e un grande tuono. Interverrà l’autore.
Insegnante e appassionato di storia locale, Roberto Pozzi è autore di numerose pubblicazioni.
Il suo romanzo riporta il lettore agli anni turbolenti del governo cileno di Salvador Allende, anni che sfociarono nella dittatura di Augusto Pinochet.
In questo contesto si inserisce la vicenda personale di un giovane volontario italiano che lascia il proprio paese sul Lago di Como per collaborare a un progetto che non ha mai conosciuto. L’esplosione contemporanea di due amori si intreccia con i suoi ideali educativi che tragicamente naufragano nella dura repressione politica.

Nessun commento:

Posta un commento