martedì 7 maggio 2019

“TuttoFood”, Missaglia parla delle proprietà salutari dell’olio d’oliva


Il dottor Marco Missaglia con lo chef Daniele Paralovo.

E’ iniziato “TuttoFood”, il più importante evento italiano del settore agroalimentare con valenza internazionale dedicato agli operatori del settore. Da anni rappresenta il principale riferimento per il food and  beverage internazionale. Quattro giorni - da ieri a giovedì 9 maggio - in cui a Fieramilano-Rho si presentano oltre 3.000 aziende.

Qui, tra innovazione e tradizione, vi sono anche momenti di  divulgazione scientifica e famosi chef organizzano interessanti show cooking.
Direttamente dall’esperienza in Rai nel programma La prova del cuoco in onda su Rai Uno, si ritroveranno a “TuttoFood” il medico nutrizionista mandellese dottor Marco Missaglia e il noto chef Daniele Paralovo, ospiti di Italia olivicola Fapi, che mercoledì 8 daranno vita a un incontro dal titolo “Olio extravergine oliva: il mastro, il dottore e il cuoco” durante un interessante show cooking in cui Paralovo proporrà ricette a tema e Missaglia dialogherà con Stefano Caroli, olivicoltore e mastro oleario nonché presidente della Fapi, sulle proprietà benefiche dell’olio d’oliva nei differenti aspetti: dalla filiera produttiva alle ripercussioni sulla nostra salute, con la documentata azione preventiva nei confronti delle malattie cronici degenerative.
“Sono soddisfatto - afferma Missaglia - di avere avuto l’opportunità di andare a promuovere le virtù salutari dell’olio d’oliva in una sede così prestigiosa, oltretutto assieme al famoso chef  Daniele “Cuorcuoco” Paralovo, già incontrato a Rai Uno in occasione di due puntate del programma di Elisa Isoardi”.
“L’olio - aggiunge lo specialista mandellese - possiamo tranquillamente considerarlo un alimento nutraceutico per la sua azione di protezione verso le nostre arterie e anche per le riconosciute capacità di prevenire e rallentare malattie degenerative come il morbo di Parkinson e l’Alzheimer. Da una recente ricerca italiana si è poi dimostrato come anche soltanto  due cucchiai da cucina di olio extra vergine d’oliva al giorno, oltre all’abituale condimento, siano in grado di esercitare un effetto preventivo concreto nei confronti del tumore del colon retto”.
Di questo e di altro su parlerà dunque domani al padiglione 5 di “TuttoFood 2019” a Milano.

Nessun commento:

Posta un commento