domenica 4 agosto 2019

Canottaggio. Coupe de la Jeunesse, per Mantegazza (Guzzi) dopo l’oro il bronzo


Terzo posto e medaglia di bronzo oggi a Corgeno per il "quattro senza" di Simone Mantegazza.

(C.Bott.) Dopo l’oro di ieri, il bronzo di oggi. Simone Mantegazza e il “quattro senza” hanno conquistato a Corgeno il terzo posto nella regata della giornata conclusiva della Coupe de la Jeunesse.
A precedere sul traguardo l’armo azzurro sono state la Gran Bretagna e la Repubblica  Ceca, mentre alle spalle del portacolori della Canottieri Moto Guzzi (con lui in barca vi erano Adriano Reali, Riccardo Venturi ed Emile Sassi) si sono piazzate nell’ordine Olanda, Austra e Spagna.
L’oro e il bronzo del “quattro senza” nelle due giornate di finali sulle acque del lago di Comabbio hanno così contribuito a far sì che, dopo quattro anni, l’Italia tornasse a vincere la classifica generale a punti per nazioni davanti alla Gran Bretagna e all’Olanda.
Oltre alla vittoria della Coupe de la Jeunesse l’Italia ha vinto in totale 16 medaglie: 5 oro, 3 argenti e 8 bronzi.

Nessun commento:

Posta un commento