mercoledì 7 agosto 2019

Lierna. Una nuova "casetta dei libri" alla stazione ferroviaria


La prima "casetta dei libri" era stata collocata a Lierna nell’agosto di due anni fa negli spazi esterni alla biblioteca, davanti alla scuola primaria e secondaria.
Il bookCrossing è divenuto con il trascorrere dei mesi un servizio apprezzato e ormai collaudato anche in paese. Da qui la decisione dell’amministrazione comunale di individuare una seconda postazione di grande transito per lo scambio dei libri: la stazione ferroviaria.
“I libri collocati su una mensola all’interno della sala d’attesa della stazione - spiega il sindaco, Silvano Stefanoni - faciliteranno appunto non soltanto lo scambio, ma anche una lettura veloce a chi sta attendendo un convoglio, rendendo più gradevoli quegli interminabili minuti”.
“Sono sicuro della bontà del bookCrossing - aggiunge - e della voglia di lettura dei liernesi e dei numerosi turisti e villeggianti che frequentano la nostra bella Lierna”. “Come Amministrazione - conclude Stefanoni - ci impegneremo a individuare ancora altri luoghi per incoraggiare la condivisione dei libri e l’esercizio del leggere, perché come scrisse giustamente  Francesco Petrarca Interrogo i libri e mi rispondono, e
parlano e cantano per me, alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore, altri mi insegnano a conoscere me stesso. Nell’occasione, un ringraziamento particolare va a tutti i volontari che si dedicano con passione al buon funzionamento della Bibloteca”.

Nessun commento:

Posta un commento