giovedì 2 maggio 2019

Freccette tricolori. Fusine “centra” il titolo italiano con Trutalli e Pini


Hanno giocato in coppia e insieme hanno vinto, portando il “Dart club La bussola” e Fusine sul gradino più alto del podio ai campionati italiani di freccette che si sono disputati a Pieve di Cento, nel Bolognese.

Loro sono Paolo Trutalli e Mattia Pini, vincitori della sfida tricolore organizzata dalla Federazione italiana gioco delle freccette, riconosciuta dal Coni.
A Fusine, poco meno di 600 abitanti a una decina di chilometri di Sondrio, Trutalli abita e gestisce un bar con la moglie, mentre Grosio è il comune di residenza di Pini.
Più di 120 le coppie in gara. Tra queste, quella composta dai friulani Alex Bassetti e Alessio Marchesan, sconfitti proprio dai due valtellinesi in finale.
Trutalli e Pini hanno conquistato il titolo nazionale con 5 leg a 2, acquisendo il diritto ad accedere alla selezione Winmau del prossimo 30 giugno nelle Marche che vedrà sfidarsi i vincitori dei campionati regionali e appunto nazionali, con la possibilità per i primi quattro classificati di partecipare a una competizione internazionale.
Intanto la coppa vinta a Pieve di Cento e lo stendardo nazionale fanno bella mostra al bar di Trutalli, dove ha sede il “Dart club La bussola” e dove si allenano - oltre a Paolo, capitano della squadra, e a Pini - anche Giorgio Franceschini, Pietro Massoia (a loro volta reduci da un’ottima prestazione agli Italiani), Ivan Movigliatti e Andrea Bellante.

Nessun commento:

Posta un commento