lunedì 6 maggio 2019

Il tennis e De Marcellis, per Cristiano un altro bel successo


Il giovanissimo mandellese vince la tappa del prestigioso “Kinder + Sport” e conquista l’accesso alla fase finale di Roma
(C.Bott.) In agosto compirà 13 anni e fin dall’asilo il tennis è la sua grande passione, che lo ha già portato a collezionare non pochi successi.

A seguirlo da vicino negli allenamenti e nei tornei è suo padre Riccardo, istruttore Fit, così come sua prima grande tifosa è sua madre Morena.
Si sta parlando di Cristiano De Marcellis, mandellese, protagonista di un’ottima prima parte di stagione che lo ha visto aggiudicarsi tre tornei Fit, raggiungere due finali e conquistare la qualificazione alla fase finale dei campionati italiani.
La giovane promessa del tennis, che si allena a Belledo di Lecco presso la S.A.T. e il cui idolo è lo svizzero Roger Federer, domenica 5 maggio ha aggiunto un altro anello alla sua collana di successi. Si è infatti imposto in due set (6-4, 6-1 il punteggio) nel derby casalingo con il compagno di squadra Davide Amati nella finale della prestigiosa tappa del “Kinder + Sport”, circuito promozionale giovanile di tennis per ragazze e ragazzi di età compresa tra i 9 e i 16 anni.
Questa affermazione spalanca a De Marcellis le porte della fase finale internazionale (saranno nove le nazioni rappresentate) del prossimo mese di agosto al Foro Italico in Roma.
Una vittoria, quella ottenuta ieri, che Cristiano ha voluto dedicare a mamma Morena, come detto sua prima tifosa. “Questa volta per ragioni di salute non ha potuto assistere ai miei incontri - dice il promettentissimo tennista - ma è riuscita comunque a trasmettermi tanta forza, indispensabile per ottenere questa nuova importante affermazione”.
Bravo, Cristiano. E avanti su questa strada!

Nessun commento:

Posta un commento