mercoledì 15 maggio 2019

Pugilato e sfilata di moda sabato 18 maggio. Ospite ad Annone Roberto Cammarelle


Roberto Cammarelle sarà ad Annone Brianza sabato 18 maggio.

(C.Bott.) Ormai è tutto pronto per la seconda edizione del “The Jolly’s belt”, evento pugilistico che si terrà sabato prossimo, 18 maggio, al palazzetto dello sport di Annone Brianza e che si preannuncia di grande interesse.

A partire dalle ore 18 l’impianto di via Cabella Lattuada aprirà le porte al pubblico interessato ad assistere a una serie di incontri che vedranno combattere pugili dilettanti, élite e professionisti, selezionati per garantire uno spettacolo sportivo di alto livello.
Ospite della manifestazione, quest’anno alla seconda edizione dopo il successo del 2018, sarà Roberto Cammarelle, oro olimpico a Pechino ai Giochi del 2008 nei pesi Supermassimi.
La serata sarà condotta da Sonia De Biase, campionessa europea di boxe in ambito femminile.
Il programma prevede otto incontri che vedranno salire sul ring pugili dilettanti. Dopo i primi sei combattimenti, vi sarà una sfilata di moda curata da Giovanni D’Alconzo di “Moda capelli” Oggiono, che presenterà capi della “3 Chic Sas” di De Battisti Paola & C., coordinati da Mariastella Mellera.
A seguire, due incontri della categoria Elite 1.ma serie e un match-esibizione.
Prima degli incontri riservati ai professionisti, impegnati in sei round ciascuno di tre minuti, vi sarà l’atteso intervento di Cammarelle, campione del mondo dilettanti nel 2007 e nel 2009.
Il programma dei professionisti prevede l’incontro tra Christian Mazzon, al suo debutto appunto tra i professionisti, e il serbo Zlatko Janjic (categoria Welter). A seguire il match clou della serata, che vedrà sfidarsi Simone Brusa e Otman Dioual (pesi Medi).
“Sono particolarmente contento dell’organizzazione di questa competizione - dice Michele Gilardi, allenatore della palestra The Jolly Stompers e portavoce dell’omonima Asd, che propone come detto per il secondo anno l’importante rassegna pugilistica - Con Ferdinando “Pucci” Ceresa abbiamo fatto un ottimo lavoro in fase di programmazione e nella cura di ogni dettaglio”.
“Gli incontri - aggiunge Gilardi - saranno tutti di notevole qualità. La The Jolly Stompers presenterà alcuni dei suoi migliori atleti, tra i quali Musai, De Rocchi, Aktas e Dodic”.
I vincitori di ogni incontro riceveranno in premio la cintura (“Belt”) della manifestazione.
L’evento ha avuto il nullaosta della Federazione pugilistica italiana, che sarà rappresentata dal presidente del Comitato regionale lombardo, Massimo Bugada.
Gli “ingredienti” per una manifestazione di richiamo, insomma, ci sono tutti. Non resta allora che ribadire l’appuntamento per sabato 18 maggio al palazzetto dello sport di Annone.

Nessun commento:

Posta un commento