mercoledì 30 gennaio 2019

Abbadia. Domani sera corteo, poi in spiaggia il rogo del “ginèe”


Abbadia Lariana prepara per domani sera, ultimo giorno di gennaio, il tradizionale appuntamento con il “ginèe”, che stando alla tradizione dovrebbe scacciare (ma il condizionale è più che mai d'obbligo!) i rigori dell’inverno e dare l’addio al mese più freddo dell’anno, appunto gennaio.

Per l’occasione, a fianco del Comune nell’organizzazione dell’evento saranno l’Oratorio “Pier Giorgio Frassati”, il Centro sport, il Gruppo comunale di Protezione civile, l’Associazione Fuoriclasse e la Pro loco.
Il ritrovo è previsto per le 20.15 presso la palestra comunale, da dove - un quarto d’ora dopo - partirà il corteo che seguirà questo percorso: via alla Quadra, via Di Vittorio, piazza Aldo Moro, via Val Zerbo, attraversamento della Provinciale 72 e via al Campeggio, con arrivo alla passerella del Conventino.
Intorno alle 21.15 falò in riva al lago e distribuzione a tutti di thè caldo e fumante vin brulé.
In caso di pioggia verrà annullato il corteo e ci si troverà direttamente in spiaggia per il rogo del “ginèe”.

Nessun commento:

Posta un commento