domenica 20 gennaio 2019

Bus turistici lungo la riviera del nostro lago. Lierna dice sì


L’amministrazione comunale di Lierna, da sempre promotrice del turismo locale, ha  aderito con entusiasmo alla proposta di Stefano Cassinelli, direttore del Forte Montecchio di Colico, avendo visto nell’iniziativa lo sviluppo delle attività commerciali e artigianali dei propri esercizi quali bed and breakfast, case vacanze, negozi, ristoranti e bar.

Di cosa si tratta? Di un bus turistico lungo tutta la sponda orientale del ramo lecchese del Lario, sul modello dei “city sightseeing”, quelli rossi che girano nelle grandi città e da cui è possibile scendere e salire (hop-on/hop-off) in qualsiasi momento.
Il bus turistico dovrebbe entrare in servizio a partire da aprile e collegherà Malgrate a Colico, effettuando una ventina di soste nei comuni lariani . La fermata a Lierna sarà collocata in centro paese.
Questo bus sarà principalmente dedicato ai turisti, che con un unico  biglietto potranno scendere e salire sul mezzo per l’intera giornata - dalle 7.25 fino alle 23.45 - nelle due direzioni.
Il pullman sarà dotato di audioguida in più lingue per illustrare ai passeggeri i vari punti di interesse.
Spiega Silvano Stefanoni, vicesindaco di Lierna con delega per il turismo: “Si favorirà con questi mezzi la mobilità dei turisti a Lierna, offrendo loro, in tal modo, la possibilità di percorrere un tratto del sentiero del viandante o di visitare  la ben nota “Riva bianca” e le opere di Giannino Castiglioni, custodite proprio a Lierna, oltre ad ammirare altre località difficili da raggiungere per chi non ha mezzi propri”.
“A breve - aggiunge Stefanoni - organizzeremo per gli operatori turistici e gli esercizi commerciali liernesi un incontro nel corso del quale illustrare l’iniziativa”.

Nessun commento:

Posta un commento