sabato 19 gennaio 2019

Giochi nazionali invernali. Tre argenti per gli atleti Arcobaleno


L'assessore allo Sport, Serenella Alippi: "Sanno affrontare ogni sfida con grande impegno e con entusiasmo"
(C.Bott.) Bardonecchia - Valsusa ha ospitato dal 13 al 18 gennaio i trentesimi Giochi nazionali invernali Special Olympics. Erano presenti oltre 500 atleti provenienti da tutta Italia.

La sezione Arcobaleno della Polisportiva Mandello ha partecipato alla prestigiosa manifestazione con sei atleti: Sara Macinante, Ulderico Bagato, Marco Lafranconi, Federico Motta, Stefano De Fanti e Marco Casalini. Con loro gli accompagnatori Franca Lafranconi, Anna Zucchi e Sergio Gatti.
I ragazzi hanno gareggiato nel fondo 100, 500, 1.000 e 2.500 metri e nelle prove con le ciaspole sulle distanze dei 100 e 200 metri, conquistando complessivamente tre medaglie d’argento (per altrettanti secondi posti) e quattro bronzi.
Come sempre si è trattato di una bellissima esperienza, motivo di crescita e di arricchimento interiore sia per i ragazzi sia per gli accompagnatori.
Prossimi appuntamenti a Bormio e a Livigno. Nel frattempo continuano gli allenamenti in Polisportiva, così come le uscite sulla neve.
Tra i primi a complimentarsi con i ragazzi della sezione Arcobaleno l'assessore allo Sport, Serenella Alippi.  "Come sempre - dice - hanno dato il massimo e un grazie sentito va da parte mia anche agli accompagnatori, inclusi i nuovi entrati, e alle famiglie degli atleti".
"Questi ragazzi - aggiunge -  si impegnano con tutte le loro forze in ogni competizione a cui si trovano a partecipare e ciò li rende speciali nel vero senso della parola. Sanno affrontare ogni sfida con entusiasmo e anche questo fa loro onore".


Nessun commento:

Posta un commento