venerdì 25 gennaio 2019

Quanti rifiuti nella piazzola di sosta della Ss36 sopra Giussana di Lierna!


(C.Bott.) Abbandonare l’immondizia nelle piazzole della “36” è certamente sinonimo di inciviltà, o più semplicemente di maleducazione. Non a caso si ripetono gli appelli, anche attraverso i pannelli a messaggio variabile sulla strada statale, a non depositare rifiuti e qualsivoglia genere di spazzatura.

Puntualmente, però, lungo la Lecco-Colico il problema torna a manifestarsi. Ecco allora fare la loro comparsa, di tanto in tanto, sacchi neri, bottiglie di vetro, scatole di cartone e oggetti di plastica. E chi più ne ha più ne metta!
E’ altrettanto vero che i contenitori posti nelle piazzole di sosta per depositarvi l’immondizia da parte degli automobilisti in transito andrebbero vuotati.
Sta di fatto che quanto documentato dalla fotografia scattata questa mattina da Alberto Locatelli nella piazzola sopra Giussana di Lierna è decisamente poco incoraggiante. Per non dire sconfortante.
Ora un paio di domande sorgono spontanee: ma le telecamere per la videosorveglianza? E le multe agli automobilisti indisciplinati  che abbandonano i rifiuti lungo la Statale? E ancora: non sarebbe il caso di colpire con maggiore severità, una volta individuati,  i furbetti della spazzatura?

1 commento:

  1. A fronte di una interrogazione dell'On Tentori l'Anas ha dovuto intervenire, ma come al solito poi più nulla. E una vergogna.

    RispondiElimina