sabato 19 gennaio 2019

Protezione civile all’opera a Mandello. Ripulito il letto del fiume Meria


(C.Bott.) Gruppo comunale di Protezione civile all’opera, nella mattinata di sabato 19 gennaio a Mandello, per la pulizia del fiume Meria.

I volontari hanno lavorato di gran lena, coordinati da Valter Mariani, iniziando da Molina fino ad arrivare a Motteno.
Quattordici gli uomini in azione, che a fine mattinata hanno dato un nuovo volto al letto del fiume.
“Vorrei ringraziare di cuore tutti i volontari della Protezione civile mandellese - afferma l’assessore Serenella Alippi - che costituiscono una squadra veramente molto affiatata”.
“Grazie poi anche ai nuovi iscritti - aggiunge - la nostra Protezione civile può contare ora su forze nuove e ciò ha grande importanza considerate la mole e l’entità dei lavori che il gruppo è chiamato a svolgere”.
“Nonostante a fine anno sia stato rottamato per raggiunti limiti di età il furgone adibito al trasporto di tutti gli attrezzi utili per i lavori di pulizia del territorio - conclude l’assessore - un gruppo di volontari si è prontamente dato da fare per allestire un carrello-tenda che provvisoriamente contiene tutto il necessario per i compiti che gli uomini della Protezione civile sono chiamati ad assolvere. E’ peraltro innegabile che avremmo proprio bisogno, quanto prima, di poter disporre di un nuovo furgone”.


Nessun commento:

Posta un commento