martedì 29 gennaio 2019

Canottaggio. Nicolas Castelnovo e Arianna Passini d’oro agli Italiani di gran fondo

La premiazione di Nicolas Castelnovo, terzo da sinistra.

(C.Bott.) Ancora la “firma” di Mandello, lo scorso fine settimana, alla Navicelli Rowing Marathon di Pisa, competizione che assegnava i titoli italiani di canottaggio gran fondo.

Sul gradino più alto del podio sono saliti Nicolas Castelnovo e Arianna Passini, portacolori rispettivamente della Canottieri Lario e della Canottieri Moltrasio.
Castelnovo premiato da Giuseppe Abbagnale.
Nicolas Castelnovo - classe 2000, in barca con Ivan Galimberti, Jacopo Frigerio e Patrick Rocek - si è imposto nel “quattro senza” Under 23, mentre Arianna Passini -classe 2001, lo scorso anno argento nel “quattro senza” ai Mondiali Junior - si è aggiudicata con Nadine Agyemang-Heard la prova del doppio Junior femminile, dando l’ennesima dimostrazione del suo talento remiero.
Lo scorso anno, per la cronaca, Castelnovo aveva conquistato la medaglia d’oro ai Giochi olimpici giovanili di Buenos Aires, in Argentina, con Alberto Zamariola.
Oro agli Italiani di gran fondo per Arianna Passini (terza da destra).
A complimentarsi con Castelnovo e la Passini per le belle vittorie di Pisa è l’assessore allo Sport di Mandello. “A Nicolas e ad Arianna - dice Serenella Alippi - vanno i miei più sinceri complimenti per la conquista della medaglia d’oro in una prestigiosa competizione remiera”.
“Una volta di più - aggiunge - devo esprimere la mia soddisfazione per le prestazioni dei nostri atleti mandellesi, che con impegno continuano a dar prova della loro bravura e delle loro capacità agonistiche”.
La cerimonia di premiazione del doppio Junior di Arianna Passini.

Nessun commento:

Posta un commento