giovedì 4 luglio 2019

Canottaggio. Arianna Passini al raduno in Sardegna, aspettando i Mondiali di Tokyo


Arianna Passini e Nadine Agyemang-Heard sono da ieri in Sardegna.

(C.Bott.) E’ partita ieri, destinazione la Sardegna, con le altre atlete della Nazionale Junior femminile convocate per il raduno di categoria in programma fino al 16 luglio a Bosa, in provincia di Oristano.
Arianna Passini, mandellese, classe 2001, è stata infatti chiamata con altre sedici vogatrici a far parte del collegiale in vista dei Mondiali del prossimo agosto a Tokyo.
Tra le altre atlete, sono in Sardegna anche Nadine Agyemangh-Heard e Giulia Clerici, compagne di Arianna alla Canottieri Moltrasio.
A seguire la nazionale Junior è il capo allenatore Massimo Casula, il quale si avvale della collaborazione di Giulio Basso e Rocco Pecoraro.
Nel periodo del raduno, per l’esattezza dal 13 al 14 luglio, è previsto un incontro tecnico tra gli atleti delle società sarde e la nazionale femminile.
Il collegiale di Bosa rappresenta una delle tappe nel percorso di avvicinamento ai Mondiali juniores, in programma come detto a Tokyo dal 7 all’11 agosto. I campionati iridati fungeranno tra l’altro da test event olimpico per il bacino del Sea Forest Waterway in vista dei Giochi di Tokyo del 2020.

Nessun commento:

Posta un commento