lunedì 15 aprile 2019

Duomo di Como, nuova illuminazione. L’inaugurazione nella Veglia pasquale


Lumen Christi. L’annuncio nell’oscurità della notte con cui inizia la veglia di Pasqua mette in relazione la luce con il Cristo. Ogni chiesa il Sabato santo torna a essere illuminata dopo l’oscurità del venerdì per dare agli uomini l’annuncio della vita eterna.
La Cattedrale di Como lo scorso anno, in questo stesso tempo liturgico, veniva valorizzata con l’illuminazione degli arazzi cinque-secenteschi.

Quest’anno si potrà invece usufruire della totale illuminazione dell’interno dell’edificio, anche questa volta per la generosità di una benefattrice. A lei va il “grazie” del vescovo Oscar Cantoni, del Capitolo e di tutti i fedeli, oltre che dei turisti.
Un “grazie” anche a chi ha curato i lavori di adeguamento del progetto risalente al 1996 e attuato in occasione della visita nel capoluogo lariano di papa Giovanni Paolo II, consistenti nella sostituzione dei punti luce con più efficienti lampade a led.
Sabato 20 aprile, ore 21: Veglia pasquale. Sarà occasione per inaugurare il nuovo impianto di illuminazione; lunedì 22, ore 21.30: La Cattedrale s’illumina. Presentazione dei lavori e accompagnamento musicale; giovedì 25, ore 21.30: La Cattedrale s’illumina. Presentazione dei lavori e accompagnamento musicale.

Nessun commento:

Posta un commento