venerdì 26 aprile 2019

Risata consapevole e yoga nidra al “Marion”. I partecipanti: “Bello ed emozionante”


(C.Bott.) La denominazione dell’evento - “Il dono” - era di per sé emblematica e gli scopi con cui lo stesso veniva proposto significativi: lasciarsi trasportare dalla risata consapevole e abbandonarsi al rilassamento con lo yoga nidra, sigillando le vibrazioni dei pensieri positivi con la pratica del C.A.T.C.H., acronimo inglese che sta per Control your Actions, your Thoughts, your Character and your Heart (in italiano “Controlla le tue azioni, i tuoi pensieri, il tuo carattere e il tuo cuore”).

Partendo da queste premesse, la sala congressi del ristorante “Marion” di Costa Masnaga ha ospitato di recente un workshop esperienziale appunto sulla pratica del C.A.T.C.H. per sperimentare come detto i benefìci della risata consapevole. A condurlo Monica Longhi, Certified catcher trainer.
A detta dei partecipanti sono state due ore emozionanti. Tutti i presenti si sono affidati e si sono lasciati trasportare dalla risata che ben presto è divenuta contagiosa. 18 minuti continuativi di risata portano benefìci al fisico, aiutano a svuotare testa e mente da ogni pensiero, a iniziare da quelli negativi.
Poi ha pensato il rilassamento con lo yoga nidra a rilassare fisico e mente.
In chiusura ecco il C.A.T.C.H., pratica ideata da Richard Romagnoli, destinata a portare energia positiva e a “creare” emozioni.
“Le persone si collegano a ricordi belli del passato - hanno spiegato i promotori dell’evento - e successivamente a visualizzare e “sigillare” immagini del futuro, proprio perché il pensiero crea”.
Emblematiche le testimonianze di alcuni partecipanti: “Per due ore mi sono dimenticata di tutti i miei problemi. E’ stato davvero molto bello ed emozionante”.
E un’altra: “Il giorno dopo ho usato il C.A.T.C.H. durante un esame medico per non andare in panico e ha funzionato. Sì, mi ha aiutata a rimanere tranquilla”.

Nessun commento:

Posta un commento