sabato 20 aprile 2019

“Michy motor day”, il 27 e 28 aprile Abbadia e il mondo dei motori per Michele Barra

Michy Barra e i motori, la sua grande passione.

(C.Bott.) Era il novembre 2015 e Abbadia Lariana piangeva la scomparsa di Michele Barra, stroncato da un sarcoma osseo all’età di soli 10 anni. Già,10 anni e tanta voglia di vivere. 10 anni e una grande passione per i motori, il “suo” mondo.

Passarono pochi mesi e mamma Paola e papà Stefano, genitori di “Michy”, vollero che al nome e al ricordo del loro figlio si legasse un evento ad un tempo sportivo e di solidarietà. Nacque così l’idea del “Michy day”, che dal 2016 anima ogni anno, per un fine settimana, Abbadia e richiama in paese, in particolare nella zona del lungolago, tanti appassionati di motori. E non solo.
Sarà così anche quest’anno, con la quarta edizione del “Michy motor day” in programma sabato 27 e domenica 28 aprile.
Il conto alla rovescia è dunque già scattato, anche perché la “due giorni” - che impegnerà varie associazioni locali, oltre al Comune di Abbadia e alla Pro loco - si preannuncia ricca di eventi.
Il “Michy motor day” scatterà dunque sabato 27 alle 16.30 presso Largo dei pini, dove a partire dalle 17 è previsto uno spettacolo con motociclette e il gruppo fuoristrada, seguito da un aperitivo presso il Garden bar - Park hotel.
Alle 19 apertura della cucina nel giardino parrocchiale, dove si potrà cenare con l’accompagnamento di musica dal vivo.
Domenica 28 aprile, dalle 8.30 alle 10.30, sul lungolago esposizione di vetture e moto storiche, auto sportive, da competizione e tuning. Vi saranno gli stand delle associazioni e dei gruppi sportivi, il simulatore di guida e giochi gonfiabili.
Alle 10 nella parrocchiale di San Lorenzo messa in ricordo di Michy, mentre la cucina tornerà ad aprire a mezzogiorno, sempre nel giardino parrocchiale, dove alle 17.30 la manifestazione si concluderà con l’estrazione dei premi in palio per i partecipanti.
Dalle 10.30 alle 18 per chi lo vorrà sarà a disposizione un elicottero che sorvolerà il cielo di Abbadia.
Il ricavato del “Michy motor day”, che si svolgerà con qualsiasi condizione meteo, sarà devoluto anche quest’anno alla Pediatria oncologica dell’Istituto dei tumori  di Milano, nella speranza che  bambini come Michy possano tornare a sorridere tra le braccia dei loro genitori.
Per informazioni e dettagli ci si può rivolgere a Maurizio Vitali (338-67.77.641) e a Marco Paccagnella (335-52.84.927), responsabili dell’evento.

Nessun commento:

Posta un commento