mercoledì 17 aprile 2019

La lista civica “Vivere Lierna” si presenta. “Chi siamo e cosa proponiamo”


Da Lierna riceviamo e pubblichiamo:
In anticipo sulla stesura del programma elettorale che verrà pubblicato la settimana prossima, la lista civica “Vivere Lierna” evidenzia le problematiche e le soluzioni che verranno perseguite in ogni sede e con ogni mezzo legalmente attuabile sul tema sicurezza stradale, tema particolarmente importante, specie con l’aumento del traffico che interesserà la Sp 72 nei mesi a venire.

Sicurezza galleria Lierna - frazione Olcio
La galleria ricavata parzialmente nella roccia naturale presenta un livello di pericolosità elevato soprattutto nelle ore notturne, nei fine settimana e ogni qualvolta il traffico della statale 36 viene deviato sulla Sp 72. Veicoli pesanti faticano a incrociarsi sia con loro simili sia con vetture. L’illuminazione è inesistente, la segnaletica verticale è stata divelta, la segnaletica orizzontale assente, mentre il fondo è stato da poco rifatto. Nel 2011 la stessa galleria è stata oggetto di lavori di tinteggiatura, che ad oggi sono completamente scomparsi.
Soluzioni
a) Installazione di corpi illuminati a led con accensione automatica in caso di passaggio veicoli, sia diurno sia notturno, con alimentazione a impatto zero con pannelli solari di potenza adeguata.
b) Ripristino segnaletica orizzontale e verticale.
Tratto Sp 72 tra la frazione Grumo e Riva bianca
Il tratto in questione risulta percorribile da tutte le tipologie di veicoli e pedoni e la pericolosità di tale tratta è molto elevata specie in presenza di una scarsa o totale assenza di illuminazione.
Il fondo stradale risulta spesso inadeguato e con presenza di buche e avvallamenti. La lunghezza dei rettilinei consente ai veicoli di procedere in molti casi al di sopra dei limiti consentiti dalla legge. Il numero di attraversamenti pedonali, il loro posizionamento e la loro segnalazione è insufficiente.
Soluzioni
a) Asfaltatura con asfalto drenante.
b) Realizzazione di marciapiede a larghezza massima consentita dalla carreggiata.
c) Installazione corpi luminosi a led.
d) Realizzazione nuove strisce pedonali tridimensionali .
e) Illuminazione degli attraversamenti con attivazione in caso di attraversamento di pedoni.
f) Sistema semaforico lampeggiante agli incroci.
g) Rilevazione velocità e avvertimento di superamento limite.
h) Valutazione con la Prefettura per la ossibile installazione di rilevatori radar.
i) Installazione di telecamere di sicurezza con rilevazione targhe.
Chi siamo
La lista civica “Vivere Lierna” è la naturale continuazione dell’esperienza amministrativa liernese che, sin dagli anni Cinquanta, ha avuto, tranne alcuni periodi particolari (prima la Dc, poi la Lega/Pdl) amministrazioni civiche e non espressione di partiti.
Moltissimi sono i liernesi appartenenti a liste civiche che hanno dato il loro contributo in qualità di consiglieri comunali, assessori o sindaci. Negli ultimi 50 anni abbiamo avuto amministratori appartenenti alla lista civica “Indipendenti” (Scanagatta, Cattaneo, Balbiani, Gaddi, Cantele, Marziani, Pini, Vaninetti) che si alternavano con brevi passaggi amministrativi gestiti dalla Dc.
Dal 1980 sino al 2008, tranne il quinquennio 1985-1990 (Dc) la lista civica ha sempre amministrato il paese.Nel 2009, dopo lo scioglimento del consiglio comunale, la  Pdl/Lega ha amministrato sino al 2014.
L’idea della lista civica dal nome “Vivere Lierna” nasce nel 2004 e si concretizza con una propria lista di candidati alle amministrative del 2009.
Dal 2009 a oggi ha svolto puntigliosamente una convinta opposizione stante l’atteggiamento poco democratico della maggioranza e si presenta alle elezioni amministrative del 2019 continuando nella tradizione di dare il proprio contributo per la comunità unendo, nel proprio gruppo e nella propria lista anche idee diverse ma con un unico interesse per la nostra bella Lierna.

Nessun commento:

Posta un commento