lunedì 28 ottobre 2019

Canottaggio. Campionati italiani di Gran fondo, Arianna Passini è tricolore!

Titolo nazionale anche per Giorgia Pelacchi di Abbadia Lariana. Argento per Ilaria Compagnoni e bronzo per Davide Comini
Il podio del "quattro di coppia" Junior femminile.
(C.Bott.) E’ ancora tempo di soddisfazioni (e di vittorie) per la diciottenne Arianna Passini, che domenica 27 ottobre ha centrato un altro importante obiettivo, aggiungendo un nuovo anello alla sua già lunga catena di successi ottenuti in campo remiero a livello sia nazionale sia internazionale.
Schiranna, sul lago di Varese, ha ospitato appunto nel fine settimana le regate di canottaggio sulla distanza dei 6.000 metri valide per il campionato italiano di Gran fondo e la vogatrice mandellese, che difende i colori della Canottieri Moltrasio, si è imposta con il “quattro di coppia” societario di cui facevano parte anche Nadine Agyemang-Heard, Giulia Clerici e Matilde Sala.
Una bellissima affermazione, che è valsa ad Arianna Passini il decimo titolo italiano, traguardo di spicco e di indubbio prestigio.
Ricordiamo che lo scorso agosto la mandellese aveva conquistato ai Mondiali Junior di Tokyo una medaglia d’argento e una di bronzo rispettivamente con il “quattro senza” e con l’“otto” femminile.
La premiazione di Arianna Passini. Prima a sinistra, Ilaria Compagnoni.
Nella stessa regata al secondo posto si è piazzata la Canottieri Lario con l’armo di cui faceva parte Ilaria Compagnoni, lei pure mandellese, che si è dunque aggiudicata la medaglia d’argento.
Vittoria e titolo italiano a Schiranna anche per la campionessa mondiale Under 23 Giorgia Pelacchi di Abbadia Lariana, classe 1998, portacolori della Canottieri Lario, impostasi nel “quattro di coppia” Senior femminile.
Meritato podio, sul lago di Varese, pure per il mandellese della “Moltrasio” Davide Comini. In gara nel “quattro di coppia” societario con Barelli, Mondo e Uleri, il mandellese si è piazzato terzo, aggiudicandosi così la medaglia di bronzo.

Nessun commento:

Posta un commento