giovedì 17 ottobre 2019

Mandello. Stimolare l’attenzione e la memoria, torna “Il tè del sabato”

Sempre allo scopo di sensibilizzare famiglie e opinione pubblica su questa tematica il Gruppo volontari assistenza agli anziani propone per il 22 ottobre il film “Florida
(C.Bott.) Dapprima, a inizio 2018, un corso di formazione organizzato nell’ambito del progetto, significativamente denominato “AllenaMente”, di stimolazione neurocognitiva finalizzato a prevenire e a rallentare la decadenza cognitiva attraverso l’esercizio.
Il corso, tenuto dalla neuropsicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale dottoressa Mariarosaria Liscio, era suddiviso in due parti: una prima parte informativa e una seconda che prevedeva anche esercitazioni pratiche quali role-play e lavori di gruppo riguardanti l’utilizzo della comunicazione non verbale e di strumenti di supporto nella relazione quotidiana con il malato di Alzheimer e la gestione del malato stesso.
L’iniziativa aveva dato tra l’altro l’opportunità di conoscere quei progressi ottenuti in ambito scientifico e socio-economico che hanno prodotto un miglioramento generale delle condizioni di vita delle persone appartenenti alla terza età.
Nei mesi successivi il Gruppo volontari assistenza agli anziani di Mandello aveva organizzato “Il tè del sabato”, altra interessante iniziativa rivolta alle persone con problemi di demenza e alle loro famiglie. “Sentirsi meno soli di fronte a una malattia che può isolare” il filo conduttore dell’iniziativa.
“Sarà l’occasione - avevano spiegato in quella circostanza responsabili e volontarie del Gruppo - per le persone malate e appunto per i loro familiari di incontrarsi, conoscersi, condividere esperienze e trascorrere un po’ di tempo insieme con attività di intrattenimento specifiche”.
Il tutto si era svolto sotto la direzione della dottoressa Francesca Mauri, psicologa, responsabile e coordinatrice del progetto.
Quel ciclo di incontri era stato accolto con favore dalla cittadinanza e così ora il Gruppo volontari assistenza agli anziani torna a proporre “Il tè del sabato” presso la propria sede in via Manzoni 44, appuntamento mensile che, coniugando azioni volte a stimolare e rafforzare l’attenzione e la memoria a un contesto di socializzazione e dialogo, consentirà di svolgere attività pratiche (e divertenti) con il coordinamento di una psicologa e la partecipazione di volontari formati.
Il primo incontro (ogni volta la fascia oraria sarà quella compresa tra le 15 e le 17) si terrà sabato 26 ottobre, cui seguiranno quelli del 16 novembre, del 14 dicembre, del 18 gennaio 2020, del 15 febbraio, del 14 marzo, del 18 aprile e del 16 maggio.
Per aderire all’iniziativa ci si può rivolgere al centro diurno comunale tutti i lunedì pomeriggio dalle 13.30 alle 17.30, oppure il sabato dalle 14 alle 17. Si può anche telefonare alle volontarie Sonia (339-56.29.437) e Paola (349-74.06.643), oppure inviare una e-mail all’indirizzo e.lafranconi@alice.it.
Sempre allo scopo di sensibilizzare sui problemi di orientamento e memoria, il Gruppo volontari assistenza agli anziani - con il patrocinio dei Comuni di Mandello, Abbadia Lariana e Lierna - propone per martedì prossimo 22 ottobre la proiezione del film Florida di Philippe Le Guay, con Jean Rochefort e Sandrine Kiberlain.
L’appuntamento (ingresso gratuito) è per le ore 20.45 al cineteatro comunale “Fabrizio De André”. A guidare la presentazione del film e ad addentrarsi nei contenuti della pellicola saranno le dottoresse Liscio e Mauri.
In Florida, Rochefort si mette in gioco con sensibilità e ironia interpretando il ruolo di un anziano ancora vivace e intelligente ma costretto, suo malgrado, a cedere spazio giorno per giorno all’Alzheimer o, quanto meno, a una certa demenza senile. Non però in maniera drammatica e traumatica: il suo è un lento scivolare in una serie di contrattempi che lo costringeranno a prendere coscienza, dolorosamente, del fatto che ciò che lui era ormai non è più.

Nessun commento:

Posta un commento