mercoledì 6 maggio 2020

Villa Monastero di Varenna, tour virtuale con il racconto degli ultimi proprietari privati

In questo periodo in cui non è possibile accedere ai musei e neppure viaggiare a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, la Provincia di Lecco ha realizzato un tour virtuale interattivo a 360 gradi di Villa Monastero a Varenna, fruibile dallo smartphone, dal tablet o da un computer sul sito Internet della struttura varennese e sui canali social Facebook e Instagram.
Attraverso questa iniziativa sarà possibile apprezzare quanto di artistico la villa offre attraverso il racconto degli ultimi proprietari Marco e Rosa De Marchi che, nelle vesti di padroni di casa, condurranno il visitatore alla scoperta di alcuni tra gli ambienti più belli della dimora.
La tecnologia e gli accorgimenti grafici utilizzati rendono la visita virtuale piacevole e emozionante, lasciando al visitatore il desiderio di approfondire quanto Villa Monastero offre.
Una piacevole sorpresa verrà offerta ai primi 500 visitatori che vedranno il filmato, grazie a un coupon con uno sconto di un euro sull’acquisto del biglietto per una futura visita.
Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione con Errebisoft di Giacomo Bianchi di Malgrate e AMP di Dario Acciaretti di Galbiate, che hanno tradotto i contenuti storici forniti dalla Provincia di Lecco, rendendo il filmato piacevole e accattivante.
Con questa iniziativa la Provincia si propone di accompagnare il pubblico in un percorso virtuale di approfondimento personalizzato, in attesa della riapertura del giardino botanico e della Casa museo, che si auspica possa avvenire quanto prima.
L’iniziativa si colloca in un progetto complessivo proposto dal Sistema museale della provincia di Lecco e cofinanziato dalla Regione Lombardia, grazie al quale sono stati attuati tour virtuali per tutti i 30 musei aderenti, consultabili da inizio maggio sul sito www.sistemamuseale.provincia.lecco.it.
Il tour virtuale interattivo si affianca all’iniziativa "Il bello dell'abitare a Villa Monastero: curiosità e arredo in una dimora eclettica lariana", partita nei giorni scorsi con la pubblicazione, sul sito di Villa Monastero e sui canali Facebook e Instagram, di news e schede descrittive curate dal conservatore della Casa museo, Anna Ranzi.



Nessun commento:

Posta un commento