lunedì 4 maggio 2020

Quest’anno niente foto di classe? Nessun problema, le crea “Fotostudiogala”

Il negozio di piazza Garibaldi a Mandello riapre oggi dopo il lockdown. E lancia un appello a genitori e insegnanti: “Inviateci le foto dei vostri figli e dei vostri alunni”
(C.Bott.) E’ la settimana della parziale ripartenza, dopo il lockdown seguito alla diffusione dei contagi da Covid-19 sull’intero territorio nazionale. E’ il lunedì in cui riaprono studi e negozi chiusi dallo scorso mese di marzo e proprio da oggi, anche se l’attività di commercio di materiale fotografico può essere svolta regolarmente già da un paio settimane, riapre in zona lago a Mandello “Fotostudiogala”, che dunque riprende la sua abituale attività di stampa fotografie e fototessere, fotolibri, fotocopie e stampa di documenti, oltre alla realizzazione di gadget legati al sempre più tecnologico e creativo mondo della fotografia.
Ma c’è di più. Nelle settimane di un’emergenza che non può ancora dirsi alle spalle e che tra l’altro fa sì che l’anno scolastico - esami a parte - possa dirsi di fatto già concluso, il negozio di piazza Garibaldi offre anche la possibilità di realizzare foto di classe “in remoto”.
Considerato che appunto la conclusione anticipata delle lezioni rende impossibile scattare le classiche foto di gruppo di ogni fine anno scolastico, “Fotostudiogala” (ora gestito da Silvia Gala, che ha preso il testimone da sua zia Roberta e che è nipote del fondatore Francesco, al quale si devono l’avvio di quell’attività commerciale e della “Galbifoto”) chiede a genitori e insegnanti di inviare le foto dei propri figli e dei propri alunni. “Noi le comporremo - spiegano i titolari dell’esercizio commerciale - e poi si potrà venire in negozio a ritirare il prodotto preferito”.
Le foto potranno essere inviate tramite WhatsApp oppure per posta elettronica rispettivamente al numero e all’indirizzo e-mail riportati nel sito Internet www.fotostudiogala.it.

Nessun commento:

Posta un commento