lunedì 8 aprile 2019

Filiera agroalimentare. Giovedì 11 l’Open day del corso ITS tecnico superiore


La Fondazione Istituto tecnico superiore per l’innovazione del sistema agroalimentare organizza per giovedì 11 aprile, a partire dalle ore 14, l’Open day della seconda edizione del corso ITS tecnico superiore specializzato nell’innovazione della filiera agroalimentare, nel controllo qualità e nella gestione della produzione per l’anno formativo 2019-2020.

In occasione dell’Open day, presso l’Itas “G. Piazzi” di Sondrio (nella foto), ente di riferimento per il progetto coordinato da Confindustria Lecco e Sondrio, i giovani e le famiglie interessati potranno raccogliere tutte le informazioni sul corso ITS che formerà i futuri tecnici superiori delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali.
Percorso di studi innovativo, che si basa sulla forte integrazione fra scuola e impresa, il corso nasce per dare risposta alle esigenze in termini di competenze professionali evidenziate dalle aziende del settore, proponendo ai giovani l’occasione di inserirsi in un progetto formativo con prospettive di occupazione per il futuro.
L’11 aprile i partecipanti potranno quindi assistere agli interventi di alcune aziende della filiera agroalimentare del territorio che illustreranno le richieste del sistema produttivo dal punto di vista delle competenze e delle risorse umane. Aziende che saranno presenti anche con stand, per una conoscenza più approfondita.
Percorso biennale post-diploma di alta specializzazione, che rilascia un titolo di studi riconosciuto in tutta l’Unione europea, il Corso ITS propone 800 ore di formazione on the job sulle 2.000 complessive nei due anni, mentre più della metà dei docenti proviene dal mondo del lavoro. Le ore di formazione in aula sono organizzate in moduli: trasversali, tecnologie di base e tecnico-professionali.
Molteplici gli interlocutori che hanno aderito al progetto - dove l’Itas “Piazzi” è come detto l’ente di riferimento, mentre il coordinamento è affidato a Confindustria Lecco e Sondrio - per la costituzione della Fondazione e per la realizzazione del corso ITS.
Il progetto è finanziato da Unione Europea - Fondo Sociale Europeo, ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, Regione Lombardia.

Nessun commento:

Posta un commento