domenica 7 aprile 2019

Mandello. Casa Comune: “Occupazione suolo pubblico, regolamento da modificare”


A chiederlo al sindaco attraverso un’interrogazione che sarà discussa nel Consiglio dell’11 aprile è Michela Maggi
Michela Maggi (Casa Comune).
Regolamento di occupazione del suolo pubblico in discussione giovedì 11 aprile in sede di consiglio comunale a Mandello.
In un’interrogazione presentata al sindaco, Riccardo Fasoli, l’esponente di “Casa comune per Mandello democratica” Michela Maggi ne chiede infatti la modifica.
Premesso che l’argomento è stato già oggetto di interrogazioni, sempre con risposta positiva del primo cittadino manifestata attraverso il proposito di convocare l’apposita commissione appunto per la modifica del regolamento, Michela Maggi non manca di manifestare preoccupazione “per le recenti iniziative di commemorazione del regime fascista, dell’escalation di attività neofasciste e razziste promosse da organizzazioni che si rifanno apertamente al partito fascista, con conseguente diffusione di linguaggi discriminatori e violenti”.
Di qui la sua iniziativa di presentare al sindaco una nuova interrogazione “per sapere se, come più volte aveva assicurato di voler fare, abbia intenzione di modificare il regolamento di occupazione del suolo pubblico prevedendo che, per la concessione appunto dell’uso del suolo pubblico per eventi o varie attività, i promotori debbano sottoscrivere una certificazione nella  quale dichiarano di rispecchiarsi nei valori della Costituzione”.

Nessun commento:

Posta un commento