domenica 7 aprile 2019

Piazza IV Novembre. "Vivere Lierna": “Quel progetto non è mai stato condiviso”

Uno scorcio di piazza IV Novembre a Lierna.

Ancora piazza IV Novembre e i previsti lavori di riqualificazione della stessa al centro del dibattito che sta animando a Lierna queste settimane di campagna elettorale in vista del voto amministrativo di fine maggio. In ordine di tempo l’ultima presa di posizione è dei tre consiglieri comunali di “Vivere Lierna”, che ci hanno inviato la lettera che di seguito pubblichiamo:

La risposta non si è fatta attendere, scrive il giornalista. Eh, insomma… Va bene che meglio tardi che mai, ma sono 7-8 anni che il progetto della piazza è sul tavolo dell’attuale Amministrazione senza essere mai stato condiviso, non soltanto con i commercianti ma nemmeno con il consiglio comunale. E ora, all’avvio dei lavori, su pressione dei commercianti sindaco e vicesindaco si ricordano di loro e ne escono con un “vi ascolteremo” in autunno?
Le promesse abbondano, ma è il processo logico che manca. Prima soldi spesi in avvocati e consulenti senza mai condividere con qualcuno il progetto, poi - a pochi giorni dalle elezioni, dove entrambi sono candidati nella stessa lista anche se a parti invertite (così abbiamo letto) - Zucchi e Stefanoni si pongono il problema della frittata che hanno fatto e solo adesso vorrebbero discutere l’ipotesi di modifica del progetto da 430.000 euro.
La discussione e la condivisione di un progetto per amministratori che seguono una logica, il buon senso, un minimo di trasparenza e conoscenza amministrativa, dovrebbe avvenire prima dell’inizio dei lavori e non a lavori iniziati e, casualmente, a poche settimane dalle elezioni, rinviando il problema all’autunno…
Cosa c’è in autunno? Il mese dell’ascolto attivo? Piovono parcheggi anziché foglie?
Se il livello è questo, in autunno confidiamo che saranno altri a “condividere” il progetto discusso nel palazzo e approvato dai due amministratori “pentiti”.
Simona Gazzinelli, Nunzio Marcelli e Luigi Scanagatta - Lista civica “Vivere Lierna”

Nessun commento:

Posta un commento